Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cultura
  • TIM lancia Women Plus, un’app per le donne che cercano lavoro

VIDEO
colonna Sinistra

TIM lancia Women Plus, un’app per le donne che cercano lavoro

In collaborazione con 200 aziende, scaricabile da aprile 2023

Roma (askanews) – Sono meno del 50% oggi le donne italiane che hanno un lavoro e la parità di genere in ambito professionale nel nostro Paese sembra ancora un obiettivo lontano, soprattutto dopo la pandemia. TIM ha quindi deciso di realizzare insieme ad altre aziende un progetto, Women Plus, proprio per sostenere l’occupazione femminile. Dai primi di aprile sarà possibile scaricare l’applicazione Women Plus che metterà in contatto concretamente le donne con il mondo del lavoro e con le offerte di posti disponibili.

Il progetto è stato presentato a Roma dall’amministratore delegato di TIM, Pietro Labriola, che spiega:

“Noi come azienda già stiamo facendo tanto, all’interno della nostra azienda, per le nostre colleghe, però abbiamo pensato: cosa possiamo fare al di fuori del mondo delle nostre colleghe, per le donne in generale? In quest’applicazione, insieme con altre duecento aziende, mettiamo e rendiamo evidenti i posti di lavoro. Contemporaneamente questo ti aiuta ad avere un indirizzo, a capire dove andare, cosa studiare. E poi rispondiamo ad un’altra esigenza: se ho bisogno di questa competenza: dove devo andare e cosa devo fare per formarmi? Renderemo disponibili nell’applicazione i corsi di formazione necessari per rispondere a quella esigenza, rendendoli disponibili gratuitamente. Insieme noi aziende dobbiamo dare il nostro contributo e non aspettare che le soluzioni arrivino solamente dall’alto”.

Women Plus sarà rivolta alle donne non occupate, a donne occupate che vogliono migliorare la loro condizione, ai NEET, ossia alla quota di popolazione di età compresa tra i 15 e i 29 anni che non è né occupata né inserita in un percorso di istruzione o di formazione, e alle studentesse degli ultimi anni delle scuole superiori e delle università che vogliono orientarsi nel mondo del lavoro.

CONDIVIDI SU:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su