Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Spettacolo
  • Gabbani: “Serve una profonda leggerezza per affrontare la realtà”

VIDEO
colonna Sinistra

Gabbani: “Serve una profonda leggerezza per affrontare la realtà”

Festeggia un anno intenso di successi con suo pensiero positivo

Milano, 3 ott. (askanews) – ups musica

Il suo sorriso è contagioso, la sua energia positiva mette di buon umore e sul palco è un grande performer. Franscesco Gabbani festeggia un anno intenso e ricco di successi con due concerti speciali nei palazzetti a Milano e Roma e poi guarda al futuro.

“Arrivano a coronamento di questo anno fantastico, dopo questi due concerti i miei progetti sono di concedermi una finestrella di riposo per ricondizionarmi e riprendere in mano quello che fondamentalmente mi piace di più fare che è la scrittura di nuove canzoni, ho voglia in realtà di scrivere. Questo è il progetto principale”.

Empatico e generoso, sul palco e nella vita porta il suo concetto di felicità e di condivisione tra musica e parole anche in un momento storicamente complesso.

“Credo che in un contesto del genere che ha un appeal drammatico, riuscire comunque ad essere spensierati ad avere un po’ di quella che io definisco profonda leggerezza faccia sempre bene, perché avere leggerezza che non è superficialità ti permette di cavalcare quella che è l’onda della positività e il pensiero positivo è qualcosa che ti permette di andare avanti e avere la forza di superare gli ostacoli e la realtà che dobbiamo affrontare”.

A 40 anni compiuti da poco Francesco Gabbani si conferma un artista capace di emozionare e di fare ballare e divertire il pubblico, il suo quinto lavoro in studio, dal titolo “Volevamo Solo Essere Felici” è un manifesto del suo pensiero positivo.

CONDIVIDI SU:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su