Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Nuovi arredi e street art: Parco Ravizza a Milano cambia volto

VIDEO
colonna Sinistra

Nuovi arredi e street art: Parco Ravizza a Milano cambia volto

L'iniziativa di McArthurGlen: inaugurata l'opera di Luca Font

Milano, 30 set. (askanews) – Una nuova opera d’arte nel cuore di Milano: si chiama “La Città della Moda”, porta la firma dello street artist Luca Font e rientra nel più ampio intervento di riqualificazione urbana “Back2Bach”. Il Parco Ravizza, polmone verde cittadino a due passi dall’Università Bocconi, cambia volto grazie all’iniziativa di Serravalle Designer Outlet, il più grande centro del gruppo McArthurGlen in Europa.

“Abbiamo creduto fin dall’inizio nella realizzazione di questa riqualificazione urbana che contiene all’interno anche un’opera d’arte intitolata alla città, la città della moda, di Luca Font – spiega Matteo Migani, General Manager di Serravalle Designer Outlet -. La ragione è una ragione molto semplice e va nella direzione di rendere un’area molto importante come il parco Ravizza di Milano un’area molto più vivibile e di agevolare anche la partecipazione attiva da parte dei cittadini alla vita del parco”.

Sì, perché la parola d’ordine è sostenibilità: “La sostenibilità – aggiunge il manager – è un fattore fondamentale: è centrale all’interno della politica di McArthur Glen e cerchiamo in maniera molto molto fattiva di dimostrarla e sostenerla portando anche all’attenzione dell’opinione pubblica e delle persone temi sociali molto importanti come quelli dell’empowerement femminile, piuttosto che l’accesso all’istruzione, la tutela della salute e la tutela dell’ambiente”.

La riqualificazione del Parco Ravizza di Milano è un progetto tutt’altro che isolato per McArthurGlen: “Back2Bach – puntualizza ancora Migani – è solo una delle iniziative che fanno parte di una cornice di un mosaico molto più ampio di azioni che sono state portate avanti sia a livello nazionale sia a livello internazionale”.

Una scelta certamente non casuale, quella di Milano: “Milano è la capitale della moda ed è per noi e per i nostri visitatori un punto di riferimento – evidenzia il General Manager di Serravalle Designer Outlet -. A Milano dobbiamo tanto e questo è solo un piccolo segnale di gratitudine nei confronti della città e dei suoi cittadini”.

Il risultato è un’opera di street art dal profondo valore simbolico: “Abbiamo messo in scena quello che è un collegamento ideale tra la città di Milano, l’Outlet di Serravalle e ovviamente il parco. Abbiamo giocato con elementi architettonici sia di Milano, sia dell’Outlet di Serravalle, e li abbiamo mischiati con elementi che riguardano il parco, la moda e lo shopping”, spiega Luca Font, street artist autore de “La Città della Moda”.

CONDIVIDI SU:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su