Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Allcore chiude semestre positivo, focus su nuove sedi e servizi

VIDEO
colonna Sinistra

Allcore chiude semestre positivo, focus su nuove sedi e servizi

Brand Soluzione Tasse rimane per la sola consulenza fiscale

Milano, 29 set. (askanews) – Prosegue la crescita di Allcore, già

Soluzione Tasse fondata nel 2016 da Gianluca Massini Rosati. Nel primo semestre l’utile della società, quotata in Borsa e

diventata un punto di riferimento nella consulenza aziendale e fiscale per Pmi e professionisti con partita Iva, ha registrato una crescita del valore della produzione del 42% a 17,5 milioni, mentre Ebitda e utile sono più che raddoppiati a quota 1,9 milioni e 1,2 milioni di euro.

“I risultati semestrali chiaramente dimostrano la grande crescita

che stiamo continuando ad avere, quindi anche quest’anno,

continuiamo su quello che era il trend degli scorsi anni.

Effettivamente vediamo anche l’importanza che stanno acquisendo nuove controllate, nuove divisioni di business che sono nate l’anno scorso, due anni fa e quindi hanno preso effettivamente ormai corpo consistenza all’interno del nostro bilancio consolidato. E i numeri lo dimostrano”, afferma Gianluca Massini Rosati, presidente e Ad di Allcore.

Le nuove divisioni di Allcore sono Yuxme dedicata al mercato

delle partite iva forfettarie che dal 2023 dovranno dotarsi di un

software per l’emissioni di fatture elettroniche e Finera che

gestirà i servizi di finanza agevolata, mediazione creditizia e finanza agevolata per le Pmi. Nel 2022 è stata lanciata anche la business unit Crypt&Co dedicata alle criptovalute. E proprio le nuove divisioni sono all’origine del rebranding del gruppo che ha mantenuto il naming Soluzione Tasse per la sola consulenza fiscale.

“Offriamo soluzioni e servizi di consulenza a 360 gradi alle

imprese e è per questo che il gruppo si è rinominato

Allcore, per dimostrare che di fatto andiamo al cuore del problema o al cuore delle soluzioni, andando a circondare di fatto di servizi la piccola e media impresa italiana che chiaramente rimane il nostro target di riferimento. Il nostro cliente tipo è quell’azienda che di fatto da noi può ottenere il massimo grazie ai nostri servizi di consulenza”, spiega Rosati.

Guardando avanti, Allcore forte di una posizione finanziaria

netta positiva per 10 milioni di euro, ha in programma di

potenziare l organico, oggi pari a 450 unità fra dipendenti e

collaboratori, aprire nuove sedi a Roma, Padova, Bologna, Torino e Firenze e lanciare, ottenuta l’autorizzazione della Banca d’Italia, un veicolo di investimento per erogare credito alle Pmi.

“All interno dei nostri piani di sviluppo abbiamo anche una parte che è collegata a chiudere di fatto la filiera finanziaria,

quindi a creare noi un veicolo di investimento che possa di fatto

dare credito direttamente alle piccole e medie imprese. Ci stiamo lavorando. Nel 2023 senz’altro vedrà la luce anche questa nuova divisione, all’interno della divisione finanziaria, che si occuperà di dare credito alle imprese”, conclude Rosati.

CONDIVIDI SU:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su