Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Istat: vola l’inflazione a giugno all’8%, mai così alta dal 1986

VIDEO
colonna Sinistra

Istat: vola l’inflazione a giugno all’8%, mai così alta dal 1986

Spinta dal caro-energia e carburanti. Carrello spesa +8,3%

Roma, 1 lug. (askanews) – Vola l’inflazione in Italia: secondo le stime preliminari delll’Istat l’indice nazionale dei prezzi al consumo nel mese di giugno ha registrato un aumento dell’1,2% su base mensile e dell’8% su base annua. Un incremento annuo che non si registrava dal gennaio 1986, quando fu pari a +8,2%.

Le tensioni inflazionistiche, secondo l’Istituto di Statistica, continuano a propagarsi dai beni energetici, con una crescita passata da +42,6% di maggio a +48,7% agli alimentari, lavorati e non, che spingono ancora più in alto la crescita del “carrello della spesa”: a giugno, i prezzi dei beni alimentari, per la cura della casa e della persona sono saliti da +6,7% a +8,3%. Si tratta del dato più alto da gennaio 1986 (+8,6%). I prezzi dei prodotti ad alta frequenza d’acquisto sono passati da +6,7% di maggio a +8,4% di giugno.

Secondo Federdistribuzione questo si traduce nel fatto che per un italiano su 3 sono a rischio i consumi di prodotti di qualità. Per Confesercenti numeri che pesano come un macigno sui consumi delle famiglie e sulla crescita. “L’autunno è già caldo” e “già adesso la gente non ce la fa”, ha detto il leader della Cgil, Maurizio Landini.

CONDIVIDI SU:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su