Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Lavrov: “L’Occidente ha dichiarato guerra totale alla Russia”

VIDEO
colonna Sinistra

Lavrov: “L’Occidente ha dichiarato guerra totale alla Russia”

Ministro russo attacca su sanzioni, propaganda e "cancel culture"

Roma, 27 mag. (askanews) – Il ministro degli Esteri russo, Sergei Lavrov, ha accusato i Paesi occidentali di aver lanciato una “guerra totale” contro la Russia e stima che essa durerà a lungo.

“Gli Stati Uniti e i loro satelliti raddoppiano, triplicano, quadruplicano i loro sforzi per contenere la Russia, utilizzando il più vasto numero di strumenti, a cominciare dalle sanzioni economiche unilaterali fino a una propaganda profondamente falsa nei media globali”, ha dichiarato in un incontro a Mosca.

“L’Occidente ha dichiarato una guerra totale contro di noi, contro l’intero mondo russo, nessuno lo nasconda”, ha affermato.

“Possiamo dire con certezza che questa situazione sarà con noi per un tempo lungo”, ha avvertito.

“La ‘cancel culture’ della Russia e di tutto quello che è legato al nostro paese ha raggiunto livelli assurdi. I classici sono vietati: Tchaikovsky, Dostoevskij, Tolstoj e Pushkin”, ha concluso Lavrov.

(IMMAGINI MINISTERO DEGLI ESTERI RUSSO)

CONDIVIDI SU:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su