Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • L’Eroica sbarca nelle terre del Prosecco, “debutto” l’1 maggio

VIDEO
colonna Sinistra

L’Eroica sbarca nelle terre del Prosecco, “debutto” l’1 maggio

1.200 ciclisti da 20 Paesi, tra fatica e bellezze naturali

Roma, 29 apr. (askanews) – “La bellezza della fatica e il gusto dell’impresa”: è questo il motto che anima la Nova Eroica Prosecco Hills, l’evento che avrà luogo per la prima volta in Veneto il 30 aprile e il primo maggio. 1200 i ciclisti al via: un tutto esaurito che conferma la bellezza della proposta.

I ciclisti, provenienti da oltre 20 paesi, percorreranno in sella alla loro bici le meravigliose strade bianche delle Colline del Prosecco. Nova Eroica Prosecco Hills è una corsa ciclistica per biciclette gravel, ciclocross e strada, un format che si fonda su un principio, che nasce dalla cultura del fondatore Giancarlo Brocci e che dà forma non solo a un evento, ma a uno stile nel pedalare e nell’affrontare le sfide.

Tre i percorsi: Via dei castelli (50 km) tra Susegana e Collagù; Via dei vitigni eroici (93 km) per giungere a Valdobbiadene; Via dei Laghi (120 km) fino a Vittorio Veneto.

I percorsi sono stati ideati andando alla ricerca di strade bianche, scorci inusuali e salite piccanti: i “local” saranno sorpresi e gli stranieri rimarranno a bocca aperta, e non solo per la fatica.

Nel programma di NOVA Eroica Prosecco Hills anche NOVA Eroica Family, un evento dedicato alle famiglie, che sabato 30 aprile potranno non solo assaporare l atmosfera coinvolgente di questo mondo, ma anche divertirsi e mettersi alla prova lungo un percorso di 20 km, pensato anche per i più piccoli e aperto a tutti i tipi di bici, incluse le e-bike.

Il Festival di Nova Eroica propone anche visite alle cantine – ovviamente in bici -, incontri e presentazioni, concerti e molto altro: non solo sport, dunque, ma anche musica e enogastronomia, delineando un divertente viaggio attorno alle eccellenze del territorio.

CONDIVIDI SU:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su