Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
VIDEO
colonna Sinistra

Microsoft acquista colosso videogiochi Activision per 68,7 mld

Activision ha licenziato dirigenti accusati di molestie sessuali

New York, 18 gen. (askanews) – Continuano le grandi manovre nel mondi del gaming. Microsoft ha annunciato che acquisterà il colosso di videogiochi Activision Blizzard con un mega-accordo da 68,7 miliardi di dollari. Activision, noto per giochi popolari come “Call of Duty” e “Tony Hawk’s Pro Skater”, è stato oggetto di polemiche negli ultimi mesi a seguito di segnalazioni di cattiva condotta sessuale e molestie tra i dirigenti dell’azienda. Lunedì, Activision ha dichiarato di aver licenziato dozzine di dirigenti dopo un’indagine. In questo modo Microsoft diventa la terza più grande società di giochi per fatturato dietro a Tencent e Sony.

CONDIVIDI SU:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su