Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • A scuola di foresta: a Milano il bosco diventa materia di studio

VIDEO
colonna Sinistra

A scuola di foresta: a Milano il bosco diventa materia di studio

Dalla classe ai laboratori nell'oasi Wwf di Vanzago

Milano, 21 dic. (askanews) – Il bosco, i meccanismi del suo ecosistema, la biodiversità che custodisce e il suo ruolo di depuratore di aria e acqua diventano materia di studio. È il progetto pilota “A scuola di foresta” strutturato da Etifor, spin-off dell Università di Padova impegnato nella valorizzazione del patrimonio naturale e in opere di riforestazione in tutto il mondo.

Dall’infanzia alle superiori si passa dallo studio in classe e i laboratori, dopo un aggiornamento dei docenti sulla didattica, alla lezione sul campo nell’oasi WWF di Vanzago alle porte del capoluogo lombardo, accompagnati dagli esperti di Etifor come Francesco Loreggian. “Abbiamo fatto questo gioco con le carte dove abbinavano concetto a spiegazione, passando dalla questione politica internazionale sul cambiamento cliamtico che si sta discutendo nelle conferenze di Glasgow Parigi, Kyoto per arrivare poi all’albero, cioè come tutto questo discorso internazionale che leggiamo sui giornali e vediamo in televisione può arrivare poi nelle nostre mani con delle azioni concrete”.

Fra i primi ad aderire al progetto l’istituto onnicomprensivo paritario Scuola Europa di Milano. Nelle prime uscite le classi hanno piantato alberi di rovere, tiglio, noce, castagno, gelso. Roberta Ginese coordinatrice medie e liceo linguistico: “Negli anni torneremo a vedere come si sta sviluppando il nostro nuovo bosco ogni anno crescerà un pochino sempre di più”.

CONDIVIDI SU:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su