Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Macron in Arabia Saudita: Riyad è un interlocutore essenziale

VIDEO
colonna Sinistra

Macron in Arabia Saudita: Riyad è un interlocutore essenziale

Primo leader occidentale nel Regno dopo l'omicidio Khashoggi

Riyad, 4 dic. (askanews) – Il presidente francese Emmanuel Macron ha incontrato in Arabia Saudita il principe ereditario Mohammed bin Salman; è il primo Capo di Stato di un grande Paese occidentale ad aver visitato il Regno dopo l’omicidio del giornalista Jamal Khashoggi, nel 2018.

Secondo la stampa internazionale, Macron considera l’Arabia Saudita essenziale per arrivare a un accordo di pace a livello regionale con l’Iran, oltre che Paese alleato nella lotta contro i jihadisti nel Medio oriente allargato e baluardo contro i Fratelli Musulmani.

La Francia è tra i principali fornitori di armi dell’Arabia Saudita ma subisce crescenti pressioni per la revisione dei contratti a causa del coinvolgimento militare saudita contro i ribelli Houthi fino-iraniani nello Yemen, conflitto che ha provocato una gravissima crisi umanitaria.

CONDIVIDI SU:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su