Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Spettacolo
  • Festa Cinema, Sorriso Diverso Award a Il Legionario e Libertad

VIDEO
colonna Sinistra

Festa Cinema, Sorriso Diverso Award a Il Legionario e Libertad

Madrina 2021, la top model Jade Lagardére autrice di Amber Blake

Roma, 23 ott. (askanews) – “Il Legionario” di Hleb Papou e “Libertad” di Clara Roquet si aggiudicano il Premio Sorriso Diverso Roma Award 2021, rispettivamente come Miglior film italiano e Miglior film straniero di questa 11esima edizione.

Il Legionario è l’opera prima del giovane regista Papou, dove la multiculturalità non è più eccezione ma fondamento della società civile. In Libertad, la regista spagnola Roquet offre un racconto poetico che attraversa tre generazioni di donne, alle prese con i rispettivi conflitti personali.

Le opere premiate sono state selezionate da Diego Righini e Paola Tassone, rispettivamente Presidente e Direttore Artistico del Premio(in accordo con il Direttore Artistico della Festa del Cinema Antonio Monda e con la giuria presieduta da Catello Masullo e formata da Paola Dei, Franco Mariotti, Massimo Nardin, Rossella Pozza, Armando Lostaglio e Ira Fronten).

Diego Righini: “Puntiamo molto per questa edizione al racconto delle diversità, in quest’epoca di diverse fazioni. Abbiamo visto molto contrasto in Italia sul tema del green pass, del Covid, anche sul tema ambientale. Noi vogliamo raccontare con il nostro cinema sociale le due fazioni e cercare i punti di incontro dove costruire una nuova società per tutti”.

Paola Tassone: “Credo che il cinema si possa definire un’arte che porta avanti tematiche sociali importanti con grande diffiucoltà ma oggi si dimostra che tutto è possibile, che il cinema c’è ed è convincente, i giovani ci sono”.

Madrina dell’evento la top model Jade Lagardére. “L’aspetto sociale è molto importante nel cinema – ha detto – con il mio fumetto Amber Blake affronto il tema della pedofilia, dell’abuso, del maltrattamento. Voglio lanciare un messaggio a tutti i ragazzi e ai giovani: abbiate il coraggio di denunciare”.

Jade, che ha sfilato sul red carpet in un magnifico abito creato per lei dalla Maison Celestino, ha partecipato anche alla Festa del Cinema con il suo thriller in versione fumetto Amber Blake, colorato da Dan Brown.

Alla cerimonia di premiazione sono intervenuti il direttore artistico della Festa del Cinema di Roma, Antonio Monda, Anna Pfaff che ha ritirato il Premio per Libertad, l’onorevole Federico Mollicone Presidente ICAS, Intergruppo parlamentare cultura arte e spettacolo e il presidente del Movimento Spettacolo dal Vivo Franco Muratori. Concesso nell’ambito della Festa del Cinema di Roma e consegnato presso lo Spazio Regione Lazio in collaborazione con Roma Lazio Film Commission, nel corso della VII Giornata della Critica Sociale, il riconoscimento è dedicato alle pellicole che hanno saputo meglio raccontare, nell’ambito del sociale, le diversità e le fragilità delle persone e dei luoghi.

CONDIVIDI SU:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su