Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • L’ex commissario Arcuri indagato per peculato e abuso d’ufficio

VIDEO
colonna Sinistra

L’ex commissario Arcuri indagato per peculato e abuso d’ufficio

Nell'ambito di una inchiesta sulla fornitura di mascherine

Roma, 18 ott. (askanews) – Peculato e abuso d’ufficio. Per queste ipotesi di reato l’ex commissario all’emergenza Covid, Domenico Arcuri, è stato indagato dalla Procura di Roma nell’ambito di una inchiesta sulla fornitura di mascherine.

Nel fascicolo sono chiamati in causa il giornalista Rai in aspettativa Mario Benotti, gli imprenditori Andrea Vincenzo Tommasi ed Edisson Jorge San Andres Solis. Nei confronti di Arcuri, per un’accusa di corruzione, la Procura della Capitale ha chiesto l’archiviazione e gli atti sono al vaglio del giudice delle indagini preliminari.

Lo scorso 16 ottobre, Arcuri è stato sentito dai pubblici ministeri, riferisce l’ufficio stampa dell’ex commissario, precisando che è stato così possibile un confronto e un chiarimento con l’Autorità giudiziaria, rispetto alla quale Arcuri “ha sempre avuto un atteggiamento collaborativo, al fine di far definitivamente luce su quanto accaduto”.

CONDIVIDI SU:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su