Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • La nazionale calcio femminile juniores afgana fugge in Pakistan

VIDEO
colonna Sinistra

La nazionale calcio femminile juniores afgana fugge in Pakistan

Bloccate in Afghanistan dopo l'attentato all'aeroporto

Milano, 15 set. (askanews) – La nazionale femminile giovanile di calcio afgana è fuggita in Pakistan. In queste immagini l’arrivo a Lahore delle giocatrici con l’allenatore e tutte le loro famiglie ora in salvo dopo aver rischiato di non riuscire più a lasciare il Paese, ora in mano ai talebani.

Le calciatrici, che giocano per le squadre under 14, 16 e 18, dovevano lasciare il Paese settimane fa, insieme con altre sportive già al sicuro in Qatar, ma non sono riuscite a partire a causa dell’attentato all’aeroporto.

“Il governo incoraggiava mia figlia – dice la mamma di una giocatrice – ma questo governo no perché mia figlia vuole studiare e vuole giocare a calcio. E i talebani non permettono alle regazze di fare sport”.

Le atlete rimarranno in Pakistan un mese grazie a un visto umanitario, poi si trasferiranno in un altro Paese.

CONDIVIDI SU:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su