Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Spettacolo
  • Umbria Cinema Film Fest, Paolo Genovese con tanti ospiti a Todi

VIDEO
colonna Sinistra

Umbria Cinema Film Fest, Paolo Genovese con tanti ospiti a Todi

Il festival dal 17 al 19 settembre, con film, musica e spettacoli

Roma, 20 lug. (askanews) – Sarà il festival della rinascita l’Umbria Cinema Film Fest, che si terrà a Todi dal 17 al 19 settembre. Una prima edizione di tre giorni con proiezioni, un concorso, premi, spettacoli, presentazioni di libri, e tanti ospiti, da Christian De Sica a Enrico Brignano, Stefano Fresi, Micaela Andreozzi. Il festival è realizzato dalla Umbria Film Commission, istituita a marzo e presieduta dal regista Paolo Genovese, dalla Regione Umbria e dal Comune di Todi in collaborazione con Beryllium. E Genovese è anche il direttore artistico del festival, presentato a Roma dall’Assessore alla Cultura e al Turismo della Regione Umbria Paola Agabiti, alla presenza del sottosegretario per la Cultura Lucia Borgonzoni, che ha detto:

“Tutte le riaperture sono importanti, la nascita di un nuovo festival lo è ancora di più. Poi è un festival particolare, che vuole raccontare tutto il territorio, un festival, tra virgolette, diffuso, per cui va anche nella direzione di tutti quelli che sono gli investimenti del governo, pensiamo anche PNRR per cui gli investimenti che sono legati al recupero dei borghi, degli insediamenti rurali”.

L’assessore Agabiti ha spiegato: “E’ una rassegna che riteniamo che possa valorizzare le tante realtà ormai consolidate sul nostro territorio, ognuno ovviamente con le proprie caratteristiche, ma sicuramente rappresenterà tanti festival, comunque dedicati al cinema, e rappresenterà una grande vetrina di promozione a carattere nazionale e internazionale per la nostra regione”.

Saranno dieci i film italiani in concorso in questa prima edizione, a cui verranno assegnati i cinque premi in una serata presentata da Tiberio Timperi a Carolina Rey. La giuria sarà formata dai membri del Comitato d’onore, formato, tra gli altri, da Marco Bocci, Marco Giallini, Vittoria Puccini, Alba Rohrwacher, Giovanni Floris, Giampaolo Letta.

“Una serata di premiazione che non vuole essere soltanto la consegna di un premio, ma si avvicenderanno sul palco un sacco di artisti, cantanti, comici, attori, che racconteranno qualcosa di loro, ci intratterranno, ci faranno divertire. Venerdì, il primo giorno, regaliamo all’Umbria, in piazza, lo spettacolo di Christian De Sica e domenica, l’ultimo giorno, musica da cinema, con le musiche di Piovani, di Rota, di Morricone, fatto dall’ensemble Umbria”.

Un premio sarà dedicato al grande Gigi Proietti: “Oltre a dare un premio a un personaggio del cinema, dello spettacolo, in linea con il mondo di Gigi e con il suo modo di raccontare e di esprimersi, ogni anno poi vorremmo, come filo rosso, dedicare un piccolo spazio, tutto per lui, che potrebbe essere una rassegna, potrebbe essere un dibattito, una tavola rotonda, l’approfondimento di un film, o la lettura di qualcuno dei suoi testi”.

CONDIVIDI SU:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su