Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Eccezionale mareggiata a Capri, allarme valanghe al Nord e Centro

VIDEO
colonna Sinistra

Eccezionale mareggiata a Capri, allarme valanghe al Nord e Centro

Spettacolari immagini della Grotta Azzurra

Roma, 25 gen. (askanews) – Ancora danni e disagi per il maltempo, in particolare al Centro. Allagamenti, frane e venti forti nel Lazio e in Campania dove a causa delle raffiche l’isola di Capri è rimasta isolata per diverse ore dalla terraferma. Pochi i traghetti di linea che sono riusciti a salpare da Napoli garantendo gli approvvigionamenti dei beni di prima necessità e il cambio del personale ospedaliero e dei vigili del fuoco.

C’è stata un’eccezionale mareggiata, con onde che hanno raggiunto i quattro metri. Queste immagini sono state girate sul versante di Anacapri, colpito da una vera e propria tempesta. Uno scenario invernale del tutto insolito all’esterno della Grotta Azzurra e nella baia del Faro di Punta Carena, luoghi frequentati in estate da migliaia di turisti.

Al Nord, altissimo l’allarme valanghe. Un alpinista è morto nel bresciano. Tanta neve anche al Centro: sul Monte Terminillo, nel Reatino, per il distacco di una grossa massa di neve è stato evacuato un residence. E si cercano ancora quattro escursionisti dispersi da ieri sul Monte Velino, in Abruzzo.

CONDIVIDI SU:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su