Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Covid, Mattarella: isolamento dramma per persone con disabilità

VIDEO
colonna Sinistra

Covid, Mattarella: isolamento dramma per persone con disabilità

Da pandemia problemi a tutti, di più a chi vive altre difficoltà

Roma, 3 dic. (askanews) – In occasione della Giornata internazionale per i diritti delle persone con disabilità il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha espresso “attenzione e vicinanza” a chi presenta “disabilità, ai loro familiari e a tutti coloro – professionisti e volontari – che se ne occupano quotidianamente con competenza e dedizione”.

“È indubbio che la difficile condizione dovuta alla pandemia sta creando disagi e difficoltà a tutti, anche per via delle necessarie ma dolorose restrizioni nella mobilità e nei contatti sociali. Ma queste diventano un impedimento assai più grave per persone che si trovano già a convivere con difficoltà di movimento o di relazione. Se l’isolamento per le esigenze sanitarie è di per sé una condizione pesante, può diventare un vero dramma se a provarlo sono persone con disabilità fisica o psichica” ha aggiunto Mattarella rivolgendo il pensiero “a chi ha bisogno continuo di assistenza, a chi vive negli istituti, a chi in qualche modo dipende, per la sua esistenza quotidiana, da farmaci, macchinari o dal sostegno di altre persone”.

L’Italia, in questi ultimi anni, ha compiuto molti passi avanti per temperare gli effetti delle disabilità e per promuovere l autentico rispetto dei diritti delle persone che le presentano, impegnandosi ad abbattere barriere e ostacoli – fisici e anche culturali – che ne limitano le legittime aspirazioni” ma “è tuttavia necessario – particolarmente in questa emergenza sanitaria – un impegno ancora maggiore per mantenere e migliorare i livelli di cura, di sostegno e di attenzione”.

CONDIVIDI SU:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su