Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Spettacolo
  • Torna il “Collegio”, il prof. Maggi: novità ma stessa severità

VIDEO
colonna Sinistra

Torna il “Collegio”, il prof. Maggi: novità ma stessa severità

Su Rai2 quinta edizione del docu-reality, quest'anno nel 1992

Roma, 26 ott. (askanews) – Dal 27 ottobre, torna “Il Collegio” (alle 21.20) su Rai2, docu-reality molto seguito soprattutto da giovanissimi e adolescenti.

Nella quinta edizione i 21 allievi si ritroveranno catapultati nel 1992 e in una nuova scuola. Al posto del Collegio Celana di Caprino Bergamasco, vivranno nel Collegio Regina Margherita di Anagni. Torna gran parte del cast, compreso il professore d’italiano Andrea Maggi che svela alcune novità. “Quello del 1992 per gli allievi sarà un Collegio molto impegnativo, ci saranno lezioni sperimentali, all’aperto, lezioni di educazione civica per esempio su temi di attualità come Tangentopoli o l’omicidio di Falcone e Borsellino.

Tra le novità di quest’anno ci sono ad esempio una lezione di educazione sessuale, una di informatica e una lezione di recitazione, volute dal signor preside”.

Le regole sono sempre le stesse: severità, disciplina, cellulari vietati. L’obiettivo è superare l’esame di terza media del 1992. Anche se questo “Collegio” è stato girato durante l’emergenza Covid-19, nel rispetto dei protocolli di sicurezza. “Gli allievi di quest’anno sono tutti sconosciuti, vengono tutti dall’esperienza del lockdown quindi hanno una gran voglia di spaccare il mondo, però entreranno nel Collegio dove bisogna rispettare regole e discipina, e dove troveranno pane per i loro denti. Se a loro non stanno bene le regole, mi conoscete.., se ne dovranno andare”.

CONDIVIDI SU:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su