Header Top
Logo
Giovedì 4 Giugno 2020

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Coronavirus, Spagna sfonda 100mila casi. Paura per numero morti

VIDEO
colonna Sinistra

Coronavirus, Spagna sfonda 100mila casi. Paura per numero morti

Allarme El Pais: se continua così 25mila morti in due settimane

Roma, 1 apr. (askanews) – Sfondata la quota 100mila casi, in Spagna: è salito a 102.136, infatti, il numero dei casi accertati di coronavirus: 7.719 in più rispetto a ieri.

Lo ha reso noto il Ministero della Sanità di Madrid, che ha indicato le comunità autonome di Madrid e della Catalogna come le più colpite. Mari a José Sierra, coordinatrice dell’emergenze del ministero della Salute: “Ad oggi, per quanto riguarda il numero dei decessi, abbiamo 9.053 persone morte a causa del coronavirus, con un incremento rispetto a ieri di 864 vittime”.

“Il numero totale dei positivi da coronavirus è di 102.136 casi. Di questi, 5.872 pazienti sono stati ammessi o sono ancora in terapia intensiva. In generale, quello che possiamo dire è che c’è un aumento dei casi rispetto a ieri di circa l’8%, che ci dice che siamo ancora in una fase di stabilizzazione della pandemia”.

Il numero dei contagi in Spagna ha subito una impennata nell’ultima settimana con i decessi sempre in crescita. EL Pais, il principale quotidiano spagnolo, scrive che il Paese – una settimana indietro rispetto all’Italia – potrebbe raggiungere la cifra di 25mila morti entro i prossimi 5 giorni. Questo il titolo scelto: “La Spagna deve contenere il coronavirus più velocemente di Hubei e Italia per non superare i 25.000 decessi in due settimane”.

CONDIVIDI SU:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su