Header Top
Logo
Domenica 15 Settembre 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Nasce “Nessun pensiero” la polizza che protegge il mutuo

VIDEO
colonna Sinistra

Nasce “Nessun pensiero” la polizza che protegge il mutuo

Mps e AXA insieme per dare protezione in caso di imprevisto

Siena, 18 giu. (askanews) – Proteggere il proprio lavoro, affrontare con serenità momenti difficili legati a imprevisti personali. Sono gli obiettivi che hanno spinto Axa e Mps a mettere a disposizione della propria clientela “Nessun Pensiero” la polizza che protegge il mutuo in caso di problemi legati alla salute, al lavoro, al reddito personale come spiega Andrea Gavioli Responsabile Area Prodotti e Mercati Retail di Banca Mps. “Quello che come Banca Mps vogliamo e continuiamo a fare per supportare l’importante momento di acquisto o ristrutturazione della casa, è aiutare i nostri clienti a pianificare con serenità il proprio futuro mettendoli in condizione di affrontare serenamente gli eventuali imprevisti che potrebbero manifestarsi negli anni a venire”.

Il nuovo prodotto assicurativo è pensato per quei momenti della vita in cui è fondamentale garantire tranquillità e protezione aggiunge Paolo Cafforio, Direttore Commerciale Bancassurance AXA Italia. “Axa col suo partner Banca Monte dei Paschi continua ad innovare, proponendo ai suoi clienti, famiglie e imprese soluzioni semplici, complete, personalizzate. L’innovazione nasce dall’ascolto dei bisogni dei clienti, per realizzare un’esperienza di eccellenza. Per questo abbiamo lanciato Nessun pensiero, il prodotto che si attiva nel momento del bisogno”.

“Curiamo proposte sempre più mirate e personalizzate, sia per quanto riguarda i finanziamenti necessari, sia per le soluzioni assicurative. Con Nessun Pensiero andiamo ulteriormente in questa direzione, grazie ad una polizza che offre una serie di garanzie a tutto tondo, che tutelano il sottoscrittore quando eventi legati allo stato di salute o al proprio reddito potrebbero essere fonte di preoccupazioni: con Nessun Pensiero invece queste non hanno ragione di esistere”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su