Header Top
Logo
Sabato 18 Settembre 2021

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Spettacolo
  • “Nureyev-The White Crow”, il film sul ribelle genio della danza

VIDEO
colonna Sinistra

“Nureyev-The White Crow”, il film sul ribelle genio della danza

Dal 27 giugno, regia di Ralph Fiennes che fa Alexander Pushkin

Roma, 28 mag. (askanews) – Dal 27 giugno arriva al cinema “Nureyev – The White Crow”, film sulla vita del leggendario ballerino e coreografo Rudolf Nureyev. Anticonformista, caparbio e ribelle, genio della danza. Si racconta la sua infanzia sofferta nella gelida città sovietica di Ufa, la scuola di ballo che frequentò a Leningrado, il successo. A soli 22 anni entrò nella rinomata Kirov Ballet Company, con cui andò a Parigi nel 1961, nel suo primo viaggio al di fuori dell’Unione Sovietica.

Gli ufficiali del KGB, però, lo marcarano stretto, diffidando del suo comportamento ribelle e della sua amicizia con la giovane Parigina Clara Saint. Il ballerino non potrà andare a Londra con la compagnia e dovrà essere immediatamente rimpatriato. I “superiori” di Nureyev gli comunicarono che doveva assolutamente tornare in Patria per esibirsi al Cremlino ma lui comprese che stava pagando caro il prezzo della sua libertà nella capitale parigina.

A dare il volto a Nureyev il giovane Oleg Ivenko, mentre Ralph Fiennes oltre a essere regista, è Alexander Pushkin, famoso maestro russo di ballo.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra