Header Top
Logo
Sabato 25 Settembre 2021

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Ancora problemi per la Sea Watch: deve restare a Catania

VIDEO
colonna Sinistra

Ancora problemi per la Sea Watch: deve restare a Catania

Secondo la Guardia Costiera ci sono una serie di "non conformità"

Catania, 1 feb. (askanews) – L’odissea della nave Ong Sea Watch non è ancora finita. Dopo aver salvato 47 migranti nel Mediterraneo e aver aspettato per giorni al largo del porto di Siracusa il permesso di sbarcare e infine aver raggiunto Catania, ora non può più lasciare il porto.

“Le autorità, sotto chiara pressione politica, sono alla ricerca di ogni pretesto tecnico per fermare l’attività di soccorso in mare”, ha denunciato l’equipaggio di Sea Watch via Twitter.

La Guardia Costiera ha poi spiegato di aver rilevato sulla nave “una serie di non conformità relative sia alla sicurezza della navigazione che al rispetto della normativa in materia di tutela dell’ambiente marino” che “non permettono la partenza dell unità fino alla loro risoluzione” e che “dovranno essere risolte anche con l’intervento dell’Amministrazione di bandiera”, cioè l’Olanda.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra