Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Sport
  • Napoli presenta candidatura Capitale europea dello Sport 2026

colonna Sinistra
Giovedì 19 gennaio 2023 - 17:58

Napoli presenta candidatura Capitale europea dello Sport 2026

Manfredi: impegno con Governo e Regione per valorizzare impianti

Napoli presenta candidatura Capitale europea dello Sport 2026
Napoli, 19 gen. (askanews) – Napoli Capitale europea dello Sport 2026: è stata presentata oggi la candidatura della città. Un riconoscimento che l’Associazione Capitali europee dello Sport assegna annualmente alle città che sviluppano azioni significative nella diffusione della cultura sportiva, nella convinzione che possa contribuire a migliorare la qualità della vita, l’integrazione e la crescita sociale.


Napoli, che è candidata insieme ad altre città, vanta una profonda tradizione di sport, con moltissimi campioni in tante, differenti, discipline che “potrebbero condurre a un traguardo prestigioso e produttivo di effetti benefici per l’economia della città”. “L’auspicio è che – fa sapere Palazzo San Giacomo – la sinergia degli attori istituzionali porti al coinvolgimento di grossi circuiti sportivi internazionali che possano fare tappa nella nostra città, come è già avvenuto per il Giro d’Italia”.



Nei prossimi anni si prevedono tanti eventi sportivi di ampio respiro, oltre a importanti appuntamenti culturali legati allo sport. Nel corso dell’incontro di oggi, nella sede del Comune, è stato svelato il logo che accompagnerà tutti gli eventi cittadini fino al 2026 e illustrato il programma di iniziative a sostegno della candidatura di Napoli che saranno un’ulteriore occasione di attrazione per il pubblico di turisti e di appassionati. Momenti di spettacolo si alterneranno a eventi sportivi con le esibizioni di campioni nazionali e internazionali.


“Lo sport è fondamentale nella vita di una comunità – ha sottolineato il sindaco Gaetano Manfredi – perché rappresenta un’importante risposta ai bisogni di crescita e di socializzazione dei ragazzi e delle loro famiglie. Dobbiamo, quindi impegnarci al massimo, in sinergia con Governo e Regione, per investire sulla valorizzazione dei nostri impianti e garantire ai giovani di tutti i quartieri la possibilità di fare sport. La scelta di Napoli a Capitale Europea dello Sport – ha concluso Manfredi – sarebbe un riconoscimento prestigioso che contribuirebbe a dare nuovo slancio alla città con ricadute positive anche dal punto di vista economico e in tal senso valorizzeremo anche tutta la filiera del turismo a carattere sportivo”.



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su