Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Sport
  • Verstappen domina in Messico, 14esima vittoria in una stagione

colonna Sinistra
Lunedì 31 ottobre 2022 - 08:17

Verstappen domina in Messico, 14esima vittoria in una stagione

Hamilton e Perez dietro l'olandese, Ferrari quinta e sesta

Verstappen domina in Messico, 14esima vittoria in una stagione
Roma, 31 ott. (askanews) – Max Verstappen signore della Formula1. Con 14 vittorie è diventato il pilota con più successi in una sola stagione nella storia della F1. Michael Schumacher e Sebastian Vettel si sono fermati a 13. Il Gp del Messico ha avuto un solo padrone. Sul podio Lewis Hamilton, pure autore di una bella gara e la seconda Red Bull di Sergio Perez, per la gioia del pubblico locale che ha potuto salutare la bandiera messicana. Weekend da dimenticare per la Ferrari, che ha chiuso con Carlos Sainz e Charles Leclerc al quinto e sesto posto dietro a George Russell. Rosse mai competitive su questa pista.


Verstappen è scattato bene in partenza e, malgrado il lungo rettilineo e la scia concessa, è riuscito a respingere l’attacco di Hamilton, bravo a sua volta a scavalcare Russell. George si è fatto sorprendere anche da Perez, che gli ha preso la terza posizione in staccata sempre al primo giro. Le due Red Bull sono partite con le soft, mentre le Mercedes con le medie. Le due Ferrari si sono trovate subito a duello tra loro, ma Leclerc non ha affondato il colpo su Sainz che ha mantenuto la quinta posizione davanti al compagno. Bellissimo il duello tra Verstappen e Hamilton a disparità di mescola: Max ha allungato il primo stint gestendo la gomma soft stupendamente, al punto da piazzare il giro più veloce al giro 15. In questa prima fase le Ferrari non hanno per niente brillato: a parità di mescola con le Red Bull, si sono staccate inesorabilmente. Verstappen ha portato le sue soft fino al giro 26, mettendo le medie al primo pit stop. Hamilton si è invece fermato al giro 29, probabilmente per evitare di ripartire dietro a Perez. Russell è invece rimasto al comando in pista per fare la sosta al 34°, montando anche lui la gomma bianca. Verstappen tra il 38° e il 43° giro ha iniziato a guadagnare terreno su Hamilton, portando il suo vantaggio su Lewis a 9″7, e quindi a 10″ al 48°. E’ andato fino al traguardo .



Adx




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su