Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Sport
  • Dp World Tour: 2022 da record per vendita biglietti per il golf

colonna Sinistra
Mercoledì 21 settembre 2022 - 13:33

Dp World Tour: 2022 da record per vendita biglietti per il golf

+30% rispetto al 2021. Aumentano le presenze femminili

Dp World Tour: 2022 da record per vendita biglietti per il golf
Roma, 21 set. (askanews) – Vendite record di biglietti per il DP World Tour di golf nel 2022 . In quattro dei tornei più storici del Tour – gli eventi della Rolex Series, il BMW PGA Championship e il Genesis Scottish Open, oltre al Betfred British Masters ospitato da Danny Willett e l’Horizon Irish Open – il DP World Tour ha registrato un record di 20 sold out giorni per i biglietti d’ingresso e l’ospitalità premium.


Il BMW PGA 2022 ha incrementato la vendita dei biglietti del 30% rispetto all’anno precedente, con tre dei quattro giorni di gara esauriti in un torneo che è stato ridotto a 54 buche dopo la scomparsa della Regina Elisabetta II. Il Genesis Scottish Open 2022 di giugno, per la prima volta inserito nel PGA TOUR e con 14 dei primi 15 giocatori della classifica mondiale, ha visto un aumento del 12% delle vendite dei biglietti rispetto alle vendite pre-COVID comparabili nel 2019.



L’Horizon Irish Open 2022 di luglio ha visto un aumento del 40% delle vendite dei biglietti rispetto al 2019. I biglietti del fine settimana sono andati esauriti per la prima volta nella storia del torneo. Il Betfred British Masters 2022 di maggio ha registrato un’ultima giornata di tutto esaurito, con un aumento del 4% nella vendita dei biglietti rispetto al 2019. Il numero di presenze in tutti e quattro i tornei è stato di 271.000. Questo successo nella vendita dei biglietti ha portato a un aumento del 32% delle entrate di biglietteria e ospitalità per questi quattro tornei nel 2022 rispetto al 2019. Crescita del 66% nel numero di follower dal 2019.


Aumento del 39% del numero di donne che acquistano i biglietti per gli eventi del DP World Tour in questa stagione rispetto al 2019. Parlando dell’anno record Keith Pelley, amministratore delegato del gruppo European Tour, ha dichiarato: “Il golf ha goduto di un boom di popolarità dall’inizio della pandemia di COVID-19 proprio perché si gioca solo all’aperto e consente un ritorno all’attività prima rispetto alla maggior parte degli altri sport”. Il DP World Tour ha lavorato duramente per sfruttare questo assist e trovare modi innovativi per attirare nuovi fan ai nostri tornei.



“Abbiamo goduto di un’estate da record per il golf, con grandi nomi che hanno partecipato a gare con ricchi montepremi che hanno attirato moltissimi spettatori. Il DP World Tour non è mai stato in una posizione così forte e ci aspettiamo che questo slancio continui negli ultimi mesi della stagione 2022 con il DP World Tour Championship di novembre a Dubai che ha già registrato numeri da record per la partecipazione”.




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su