Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Sport
  • Agli Europei di Monaco di Baviera 29 azzurri al via il giorno di Ferragosto

colonna Sinistra
Domenica 14 agosto 2022 - 16:43

Agli Europei di Monaco di Baviera 29 azzurri al via il giorno di Ferragosto

Sette italiani per le prime medaglie di maratona

Agli Europei di Monaco di Baviera 29 azzurri al via il giorno di Ferragosto
Roma, 14 ago. (askanews) – Si parte. Nel giorno di Ferragosto scattano a Monaco di Baviera gli Europei di atletica, con 29 azzurri subito in gara. Al mattino si assegnano le prime medaglie nella maratona, sulle strade del centro, che vedrà in azione sette atleti italiani: donne dalle ore 10.30 con Giovanna Epis e Anna Incerti, uomini alle 11.30 con Iliass Aouani, Daniele Meucci, Stefano La Rosa, Daniele D’Onofrio e René Cuneaz per correre lungo i quattro giri del circuito nel cuore della città con partenza e arrivo a Odeonsplatz. In palio i titoli individuali e anche a squadre.


Nella sessione del mattino all’Olympiastadion sono attesi invece nove azzurri a cominciare del turno eliminatorio nel getto del peso, alle 10.00: in pedana Nick Ponzio, Leonardo Fabbri e Sebastiano Bianchetti. Qualificazione diretta fissata a 21,15.



Cinque minuti più tardi, alle 10.05, inizia il decathlon di Dario Dester che proseguirà con il lungo alle 10.50 e con il peso alle 12.40. Alle 10.25 prende il via la qualificazione del salto con l’asta in cui saranno impegnate Roberta Bruni ed Elisa Molinarolo: serve 4,55 per la Q maiuscola, altrimenti bisogna restare tra le prime dodici. In pista alle 11.05 toccherà quindi alle sprinter Zaynab Dosso, Gloria Hooper e Irene Siragusa nelle batterie dei 100 metri: avanti le prime 4 più 3 tempi di ripescaggio. Va ricordato, invece, che Marcell Jacobs e Chituru Ali entreranno in azione soltanto martedì nelle semifinali dei 100 metri, risparmiando quindi il turno iniziale, in virtù del piazzamento tra i primi dodici delle liste stagionali.


Altri tredici atleti italiani entreranno in gara nella sessione serale: ad aprirla, dalle 18.15, il lancio del disco con Daisy Osakue e Stefania Strumillo. Osakue è nel primo gruppo di qualificazione (pass diretto a 63,50), Strumillo nel secondo, che inizierà alle 19.25. Primo turno nei 400 metri, 3+3 la formula per il passaggio in semifinale: al maschile (ore 19.00) Lorenzo Benati, Edoardo Scotti e Davide Re, al femminile (ore 19.35) Alice Mangione, Virginia Troiani e Anna Polinari. Alle 20.05 vanno in caccia di un posto nella finale del triplo Andrea Dallavalle, Emmanuel Ihemeje e Tobia Bocchi: per la qualificazione diretta è la richiesta la misura di 16,95. Alle 20.15 è il momento di Ossama Meslek e Pietro Arese nelle batterie dei 1500 metri: 4 pass diretti per la finale, più 4 tempi di ripescaggio. Di nuovo in gara il decatleta Dario Dester, nell’alto (ore 18.30) e sui 400 metri (21.15). Tra le finali in programma, quella del peso maschile alle 20.58 con la possibile presenza dei lanciatori azzurri.



Adx/Int13




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su