Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Sport
  • Pallanuoto, Regione Liguria premia i campioni della Pro Recco

colonna Sinistra
Venerdì 10 giugno 2022 - 13:30

Pallanuoto, Regione Liguria premia i campioni della Pro Recco

Toti: è una delle bandiere del nostro territorio

Genova, 10 giu. (askanews) – “È un grande onore premiare oggi la Pro Recco, orgoglio di tutta la Liguria: è la squadra di pallanuoto più famosa e più blasonata al mondo e il fatto che sia della nostra regione è certamente non solo motivo di vanto ma anche di conferma della vitalità di questo sport nel nostro territorio”. Lo ha detto il governatore ligure Giovanni Toti, che questa mattina ha consegnato una bandiera della Regione Liguria al presidente e alla squadra della Pro Recco Maurizio Felugo dopo la vittoria della LEN Champions League, del campionato e della coppa nazionale.


“È una squadra ormai talmente coerente nelle sue prestazioni – ha sottolineato Toti – che è diventata un grande classico: la Pro Recco sta allo sport come il pesto sta all’alimentazione, è una delle bandiere della Liguria e credo fosse giusto dare un riconoscimento a questi ragazzi che sono riusciti ad inanellare una serie di vittorie straordinarie, campioni d’Italia e campioni d’Europa”.



Durante la premiazione nella sede della Regione Liguria è stato consegnato al presidente della Pro Recco, Maurizio Felugo, anche un cofanetto di prodotti tipici ‘Food Ambassador’ realizzato dall’Agenzia In Liguria per la promozione del territorio, con l’olio della Riviera Ligure, il basilico genovese e il vino dei produttori dell’Enoteca Ligure.


“Siamo orgogliosi – ha commentato Felugo – di portare la Liguria sul tetto d’Italia e d’Europa; c’è il Dna della nostra terra nelle incredibili vittorie che permettono ad una città come Recco, con meno di 10mila abitanti, di battere metropoli come Barcellona, Budapest e Belgrado. È stata una stagione trionfale che vogliamo condividere con i bambini e le bambine della nostra regione che tra mille sacrifici continuano a giocare a pallanuoto”.



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su