Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Sport
  • Sambo ottiene riconoscimento olimpico permanente dal Cio

colonna Sinistra
Martedì 20 luglio 2021 - 13:23

Sambo ottiene riconoscimento olimpico permanente dal Cio

Sempre più vicina l'inclusione in programma dei Giochi Olimpici

Milano, 20 lug. (askanews) – La Federazione Internazionale di Sambo (FIAS) ha ricevuto il riconoscimento permanente dal Comitato Olimpico Internazionale (CIO). Questa decisione è stata presa durante la sessione del CIO tenutasi oggi il 20 luglio a Tokyo (Giappone) alla vigilia dell’inizio dei Giochi Olimpici. “Oggi è arrivata una bella notizia per la nostra grande famiglia di sambo”, ha detto il presidente della FIAS Vasily Shestakov secondo quanto apprende askanews. “Tre anni fa, la FIAS ha ricevuto un riconoscimento temporaneo dal CIO e durante questo periodo abbiamo dovuto dimostrare al mondo intero e a noi stessi che meritiamo di più. Questo periodo ha coinciso con una situazione difficile nel mondo: la pandemia di COVID-19, che ha colpito tutte le sfere della vita, compresa l’organizzazione e lo svolgimento di eventi sportivi. Ma abbiamo imparato a lavorare in condizioni di crisi, ad adattarci a numerose restrizioni, a condurre tornei internazionali in condizioni straordinarie”.


Sempre più paesi stanno aprendo le porte al sambo, le competizioni SAMBO sono trasmesse da società televisive di 68 paesi al mondo, tra cui il fiore all’occhiello delle trasmissioni sportive, il canale TV Eurosport. “Siamo grati al Comitato Olimpico Internazionale per l’apprezzamento del nostro lavoro e per l’attenzione che riserva al nostro sport” ha continuato il dirigente. “Oggi abbiamo fatto un altro grande passo verso il nostro caro sogno: l’inclusione di SAMBO nel programma dei Giochi Olimpici. All’inizio, la missione sembrava impraticabile, tuttavia, con sforzi congiunti, ce la siamo cavata. Ciò è stato possibile in gran parte grazie al lavoro ben coordinato delle federazioni SAMBO nazionali e continentali e, naturalmente, al supporto del nostro partner generale – Rosneft”.



La FIAS ha ricevuto il riconoscimento provvisorio dal CIO il 30 novembre 2018. Il sambo è attualmente praticato in più di 130 paesi nei cinque continenti. Lo sport si sta sviluppando in modo dinamico: le competizioni a livello internazionale si svolgono in sport, combattimento e sambo da spiaggia. È interessante notare che quest’anno, per la prima volta nella storia della FIAS, si svolgerà il World Beach Sambo Championship (Larnaca, Cipro). Sempre nel 2021, è previsto lo svolgimento del Campionato mondiale SAMBO giovanile (Salonicco, Grecia), del Campionato mondiale SAMBO (Tashkent, Uzbekistan) e di una serie di altri tornei internazionali.




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su