Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Sport
  • Tennis, Roland Garros al via: capienza ridotta e misure anti-Covid

colonna Sinistra
Domenica 30 maggio 2021 - 09:54

Tennis, Roland Garros al via: capienza ridotta e misure anti-Covid

Il tempio del tennis riparte con nuova veste dopo il lavori

Tennis, Roland Garros al via: capienza ridotta e misure anti-Covid
Roma, 30 mag. (askanews) – Tra restrizioni e misure anti-Covid, riparte il tennis con il pubblico al prestigioso torneo del Grande Slam: il Roland-Garros, a Parigi, infatti riassapora pubblico, tifo e applausi. E’ il primo torneo primaverile ad accogliere il pubblico da oggi.


Il campo ricostruito Philippe-Chatrier è coperto da un tetto, un altro è incastonato nel giardino delle serre di Auteuil, e lo scomparso campo n. 1, una volta accanto alla Place des Mousquetaires, al centro del quale troneggiano le statue delle quattro icone che costruirono lo stadio dopo la vittoria della Coppa Davis nel 1927, non c’è più.



Dopo sei anni di lavori, il tempio del tennis in Francia presenta le sue novità. “Più spazioso, con più alberi, più moderno”, dice Gilles Moretton, che si sta godendo il suo primo Roland Garros come presidente della Federazione Francese di Tennis (FFT), eletto a febbraio al posto del presidente uscente, Bernard Giudicelli.


Il torneo (30 maggio-13 giugno) è il primo evento francese della primavera per celebrare il ritorno del pubblico. All’inizio di aprile, gli organizzatori hanno deciso di posticipare il torneo di una settimana, sperando di poter accogliere il maggior numero possibile di spettatori e non rivivere la sfortuna dell’edizione 2020: solo 1.000 i fortunati che saranno ammessi ogni giorno negli spalti dei campi del circolo di Boi de Boulogne.



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su