Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Sport
  • “La festa scudetto dell’Inter era prevedibile” (l’infettivologo Bassetti)

colonna Sinistra
Lunedì 3 maggio 2021 - 11:09

“La festa scudetto dell’Inter era prevedibile” (l’infettivologo Bassetti)

"Ipocrita vietare cose sensate sapendo che accadrà di peggio"
“La festa scudetto dell’Inter era prevedibile” (l’infettivologo Bassetti)

Genova, 3 mag. (askanews) – “La festa scudetto dell’Inter in piazza del Duomo a Milano era ampiamente prevedibile che succedesse. Non sarebbe stato meglio avere gli stessi tifosi in numero limitato allo stadio per festeggiare i loro beniamini? 10000 tifosi a San Siro tutti distanziati e controllati: il 15% della capienza”. Lo scrive su Facebook l’infettivologo genovese Matteo Bassetti, commentando una foto della piazza principale di Milano gremita di tifosi.

“Occorre finirla – conclude il direttore della clinica di malattie infettive dell’ospedale San Martino di Genova – con l’ipocrisia di vietare cose sensate sapendo che ne succederanno certamente altre molto più rischiose e insensate”.

Fos/int5

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su