Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Sport
  • WrestleMania torna con il pubblico, Big E: L’essenza del wrestling

colonna Sinistra
Mercoledì 7 aprile 2021 - 17:35

WrestleMania torna con il pubblico, Big E: L’essenza del wrestling

L'Intercontinental Champion: "Sono un grande fan di Goldberg"
WrestleMania torna con il pubblico, Big E: L’essenza del wrestling

Roma, 7 apr. (askanews) – WrestleMania 37 torna di fronte al pubblico, nelle notti di sabato 10 e domenica 11 aprile al Raymond James Stadium di Tampa (Florida), nuovamente con la presenza del WWE Universe 13 mesi dopo l’ultimo show aperto ai fan. Nello stesso stadio del Super Bowl, con capienza ridotta e con le dovute precauzioni causa pandemia, WrestleMania torna nell’esatto formato dello scorso anno, spalmata su due serate. “Noi viviamo per le reazioni dei fan, è questa l’essenza del nostro mestiere. Noi intratteniamo il pubblico”, dice ad askanews Big E, campione Intercontinentale in carica che nella seconda serata difenderà il suo titolo dall’assalto di Apollo Crews. “Lo stimo, è un ragazzo che negli ultimi 4-5 mesi si sente migliorato e più forte. Sta trovando un’occasione che prima non aveva mai avuto. Voglio vederlo vincere, non contro di me. Voglio però che continui ad avere spazio televisivo, perché a SmackDown abbiamo una dozzina di ragazzi che potrebbero diventare WWE Champion, meritano opportunità”.

Più di un anno a esibirsi senza fan all’interno dell’arena, nonostante l’innovazione del WWE Thunderdome, l’Universo virtuale che ha accolto le star WWE. “Spesso ci sono dei wrestler fenomenali sul ring che non riescono a connettersi con i fan e viceversa, l’intrattenimento per noi è fondamentale. Sennò non sarei stato fan di Goldberg e del suo ingresso leggendario, sennò non sarebbe esistito lo Yes Movement di Daniel Bryan. Lui è fenomenale sul ring, ma è stato il pubblico a spingerlo. Sono eccitato anche di esibirmi al Raymond James Stadium, il posto in cui feci l’All Star Game di Football a livello scolastico nel 2003”. E ancora: “Cosa mi manca più dei miei amici del New Day? Tanti momenti vissuti insieme, soprattutto nei live events, quando sentivamo quelle emozioni e ci guardavamo pensando a quanto fosse figo. Vivere con due amici momenti del genere è tanta roba”

Separato dal New Day dopo l’ultimo draft, Big E è diventato un solista e ha conquistato l’Intercontinental Championship (già detenuto in passato). “Ho trovato tanti rivali: Sheamus ha intensità e brutalità, è unico nel suo stile. Sami Zayn, che è un mio amico fuori dal ring, è un intrattenitore strepitoso. Qualsiasi cosa faccia non riesco a non guardarla, buca lo schermo”. Poi un pensiero ai suoi ex compagni Kofi Kingston e Xavier Woods. “Quando Kofi è diventato WWE Champion (due anni fa a WrestleMania 35, ndr) si sono create opportunità per tutti, con nuove tipologie di match. Ma sicuramente essere da solo cambia tutto: hai una nuova musica, pensi a che atteggiamento devi avere, anche semplicemente a come devi camminare sulla rampa. Cambia la dinamica”. Per seguire le gesta di Big E negli show settimanale basta guardare WWE SmackDown on demand su Discovery+, oppure ogni martedì sera alle 23.15 su DMAX, con il commento in italiano.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su