Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Sport
  • Milano Cortina 2026, Vezzali a presentazione logo: momento storico

colonna Sinistra
Martedì 30 marzo 2021 - 12:29

Milano Cortina 2026, Vezzali a presentazione logo: momento storico

"Simbolico riconoscimento per Olimpiade che sarà italiana"
Milano Cortina 2026, Vezzali a presentazione logo: momento storico

Roma, 30 mar. (askanews) – Questo “è un momento storico”, perché “c’è il simbolico riconoscimento per un’Olimpiade che sarà italiana”. Lo ha detto la nuova Sottosegretaria allo Sport, Valentina Vezzali, al Salone d’Onore del Coni per la presentazione del simbolo dei Giochi Olimpici di Milano Cortina 2026, ma anche di quello dei Giochi Paralimpici.

“Entrare dentro questo Salone rappresenta per me ogni volta un’emozione”, ha detto Vezzali, “Come ama dire il presidente Malagò questa è la casa dello sport italiano, entrarci da sottosegretaria allo Sport è emozionante. Come lo è anche il motivo per cui siamo qui. Qui c’è la storia delle Olimpiadi estive e invernali. Ogni logo porta con sé emozioni, medaglie, storie…quando parliamo di Olimpiadi non si ricordano solo per averci partecipato. Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha sempre sottolineato il legame affettivo con lo sport olimpico. Alcuni loghi rappresentano più di un simbolo, sono immagini che aprono la porta ai ricordi”.

Questa, ha aggiunto la Sottosegretaria, “dal mio punto di vista, rappresenta più di un’inaugurazione. Questo è un momento storico, c’è il simbolico riconoscimento per un’Olimpiade che sarà italiana. Basta dire Roma 1960 per ricordare il matrimonio tra lo sport e la città eterna. L’eredità, quella che il Cio definisce legacy e che so sto a molto cuore di Malagò, di tutto il comitato organizzatore e dei cittadini italiani”.

Sono certa “che tutto andrà bene, sono certa che sarà una delle tante sfide che Milano Cortina saprà vincere”, ha aggiunto Vezzali, sottolineando che questo evento riuscirà a “inorgoglire l’Italia ed emozionare il mondo. Si è riusciti a porre in essere un gioco di squadra che ha portato a questo risultato finale. Una squadra a cui, come rappresentante del governo, mi sento di confermare la mia partecipazione attiva.”

Questi Giochi Olimpici, ha concluso, “saranno Giochi Olimpici di tutta l’Italia, che anche attraverso lo sport potrà riuscire a rialzarsi; lo sport sarà una leva, in queste Olimpiadi avremo due simboli, il tricolore e il logo che stiamo per scoprire”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su