Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Sport
  • Bosch partner di Dragon Penske per elettronica Formula E

colonna Sinistra
Giovedì 25 febbraio 2021 - 16:24

Bosch partner di Dragon Penske per elettronica Formula E

Gruppo punta a sviluppo sistema di propulsione completo in 2023
Bosch partner di Dragon Penske per elettronica Formula E

Milano, 24 feb. (askanews) – Bosch Motorsport e il Team Dragon/Penske Autosport, con sede a Los Angeles e nel Regno Unito, hanno siglato una partnership di lungo termine per le auto da corsa che partecipano al Campionato mondiale Abb Fia di Formula E. Nell’ambito della cooperazione, Bosch svilupperà un sistema elettronico di gestione veicolo studiato appositamente per i requisiti delle monoposto di Formula E, insieme ai componenti hardware e software richiesti.

Il cuore del sistema è rappresentato dall’unità di controllo veicolo (Vcu – Vehicle Control Unit) MS 50.4P centralizzata. Oltre alle funzioni del motore e alla gestione dell’energia, la MS 50.4P controlla anche altre funzioni del veicolo, come il recupero dell’energia frenante e il display nel cockpit del pilota. “La collaborazione con Dragon accresce il nostro coinvolgimento come sponsor della Formula E. Con questa partnership, Bosch afferma la propria posizione di fornitore leader di soluzioni per la gestione dei sistemi di propulsione, sia nell’elettromobilità dei veicoli prodotti in serie sia per le auto da corsa elettriche”, ha dichiarato Markus Heyn, membro del Board di Bosch.

Per la prima volta l’innovativo sistema di gestione del veicolo sarà utilizzato in una gara nel corso di quest’anno. I preparativi sono già in corso. Inoltre, Bosch prevede di sviluppare un sistema completo di propulsione elettrico per la Stagione della Formula E del 2023.

“Siamo davvero entusiasti di intraprendere questo viaggio con Bosch nella Formula E. Questa partnership tecnica di lungo termine segna un punto di svolta importante per il Team e non vedo l’ora di scoprire i frutti della nostra cooperazione in pista, già in questa Stagione”, ha aggiunto Jay Penske, proprietario e Team Principal di Dragon/Penske Autosport.

La Vcu centralizzata di Bosch rappresenta il cuore dell’elettronica della monoposto. Bosch ha sviluppato uno specifico cablaggio e implementerà nell’auto in fase di sviluppo varie funzionalità di registrazione dei dati per migliorare le capacità di ricerca e test. Per l’adattamento ottimale della nuova elettronica al veicolo, Bosch fornisce la propria soluzione cloud RaceConnect Lte durante lo sviluppo e i test drive, per il trasferimento e l’analisi dei dati di telemetria.

Il regolamento della Formula E impone l’utilizzo di molti sistemi, il comportamento di quello elettronico contribuisce in modo decisivo al successo della gara. “Per l’ottimizzazione del software di controllo, il nostro obiettivo è trovare il giusto equilibrio tra l’efficienza energetica e i tempi sul giro in tutte le condizioni di pista e di gara, al fine di sfruttare al meglio tutto il potenziale dell’auto. Il grande trasferimento di know-how ed esperienza di Bosch dallo sviluppo per la produzione in serie alle applicazioni per i circuiti di gara ci aiutano in questo senso”, ha dichiarato Klaus Bottcher, Vice President di Bosch Motorsport.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su