Header Top
Logo
Sabato 1 Ottobre 2022

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Sport
  • Sei Nazioni: niente da fare per l’Italia, la Francia passa 40-18

colonna Sinistra
Sabato 11 marzo 2017 - 17:12

Sei Nazioni: niente da fare per l’Italia, la Francia passa 40-18

Quarta gara all'Olimpico davanti a 50mila spettatori
20170311_171218_BBF18CB0

Roma, 11 mar. (askanews) – Niente da fare per l’Italia del rugby che cede 40-18 alla Francia per la quarta partita del Sei Nazioni allo stadio Olimpico davanti a 50mila spettatori. Dopo un buon primo tempo gli azzurri cedono nella ripresa alla maggiore qualità dei francesi e restano così a zero punti in classifica, con la sola partita contro la Scozia da giocare. Gara aggressiva sin da subito per gli azzurri che vanno in meta dopo soli due minuti grazie alla meta di Parisse. I francesi però al 9′ si portano sul 5-3 grazie al calcio di Lopez. Al 16′ anche gli azzurri conquistano un calcio che Canna trasforma per l’8-3 ma a questo punto si svegliano i transalpini che prima si portano sull’8-6 con un calcio di Lopez e poi sempre quest’ultimo va in meta per l’8-13. L’Italia però non molla e al 28′ accorcia sull’11-13 con Canna per un fallo in ruck. Prima della fine del primo tempo ancora Lopez porta i francesi sull’11-16. Nella ripresa la Francia dilaga, prima ci pensa Lopez con un calcio e poi grazie alle mete di Vakatawa, Picamoles e Doulin. Allo scadere però l’Italia alza la testa e chiude con una meta di Esposito e con Canna che trasforma il 18-40 finale. L’ultimo impegno per gli azzurri in Scozia il 18 marzo alle 13:30.

Adx

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra