Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Spettacolo
  • Esc, Mahmood e Blanco: siamo noi il concorrente che ci spaventa

colonna Sinistra
Giovedì 12 maggio 2022 - 12:14

Esc, Mahmood e Blanco: siamo noi il concorrente che ci spaventa

Con "Brividi" si sono già aggiudicati il Best Lyrics Award

Esc, Mahmood e Blanco: siamo noi il concorrente che ci spaventa
Milano, 12 mag. (askanews) – Dopo la vittoria alla 72esima edizione del Festival di Sanremo, per Mahmood & Blanco è una nuova sfida all’Eurovision Song Contest 2022 dove partecipano alla finale prevista per il 14 maggio a Torino.


“Per me rappresentare l’Italia all’Eurovision è un onore immenso, soprattuto con ‘Brividi’ che è una canzone che rappresenta tanto sia me che Ricky (ndr Blanco), è ancora meglio”, ha spiegato Mahmood, “anche per me è un super onore e speriamo di tenere alte le aspettative”, ha aggiunto Blanco.



Proprio come era successo lo scorso anno con i Maneskin, Mahmood e Blanco si sono aggiudicati il Best Lyrics Award, un premio conferito da Eurostory alla canzone concorrente dell’Eurovision Contest con il miglior testo.


“‘Brividi’ è una canzone che può parlare a più generazioni, dato che comunque io parlo della mia esperienza e lui parla della sua con un punto di incontro che è il ritornello” ha sottolineato Mahmood. Sul palco del Palasport Olimpico di Torino sono dati tra i favoriti, Mahmood ha già sfiorato la vittoria con “Soldi”, c’è una agguerrita concorrenza, ma Ale e Ricky hanno le idee chiare. “In realtà il concorrente che ci spaventa di più è proprio Ale e Blanco. Il nostro obiettivo principale è fare bene e speriamo che l’ansia non ci faccia fare una brutta esibizione ma ci dia quella carica in più che ci ha dato pure a Sanremo” ha spiegato Mahmood, che poi ha liquidato le accuse arrivate dalla Spagna.



Il quotidiano “El Mundo” li ha definiti un “duetto omoerotico, l’asso nella manica dell’Italia per continuare a regnare all’Eurovision” e ha accusato Mahmood di non dare risposte sulla sua presunta omosessualità. La risposta è arrivata durante un incontro con la stampa, Alessandro ha replicato così alla domanda di askanews: “Non so cosa abbiamo fatto agli spagnoli, in questi giorni ho fatto un giro sui social, sono incaz*ati neri con noi. Le persone ci vogliono etichettare, eppure quando ho fatto l’ultima data a Madrid non ho percepito un clima ostile”. Blanco ha aggiunto: “Vorrei solo bermi un bicchiere di vino con tutti”.


“Brividi” è certificato quadruplo disco di platino con oltre 110 milioni di stream. Venerdì 13 maggio uscirà anche un esclusivo remix di “Brividi” dei Meduza, il trio di producer italiani multiplatino che ha scalato le classifiche globali e che darà un nuovo impulso al successo di questo brano. “Brividi” è stato il brano più ascoltato di sempre in un giorno su Spotify Italia con 3.384.192 stream nelle prime 24 ore di release, un record che si aggiunge al più alto debutto di sempre per una canzone italiana in posizione #5 nella classifica global della piattaforma.



Di Alessandra Velluto


CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su