Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Spettacolo
  • Sma2021, tributo a Loretta Goggi per Maledetta primavera

colonna Sinistra
Sabato 11 settembre 2021 - 00:46

Sma2021, tributo a Loretta Goggi per Maledetta primavera

Seconda serata con tantissime star e di ieri e di oggi

Sma2021, tributo a Loretta Goggi per Maledetta primavera
Milano, 11 set. (askanews) – Dopo il successo della prima serata dei Seat Music Awards, che hanno avuto uno share del 20,05% con oltre 3,6 milioni di spettatori, la seconda carrellata di premi della musica si è aperta da Guè Pequeno. Tanto spazio ai giovani e alle hit dell’estate ma anche ai grandi della musica di ieri ma sempre attuali. E’ la serata degli idoli dei teenager come Fred de Palma, Shablo, Blanco, Baby K, RKomi, Elettra Lamborghini, Blanco con le loro hit estive poi gli artisti che si sono fatti amare e anche grazie alla partecipazione a Sanremo a cominciare con Colapesce e Dimartino che con Musica Leggerissima hanno conquistato i seimila dell’Arerna, i Pinguini Tattici Nucleari, Noemi, Irama, Annalisa, Malica Ayane e Arisa. Poi la potenza emotiva di Diodato e la sua Vita Meravigliosa diventata ormai un inno alla speranza e la simpatia travolgente di Francesco Gabbani, con nuovo singolo La rete. Vere regine della serata però sono state la travolgente, unica e inimitabile Loredana Bertè, che si è esibita con Emma e la straordinaria Loretta Goggi che ha festeggiato i 40 anni di Maledetta Primavera. Il pubblico dell’Arena, circa 6000 persone, ha cantato la hit senza tempo a squarciagola e ha salutato la popolare cantante con una standing ovation e quattro giri di ola del emiciclo. Poi ancora Nek, Negramaro e Marco Masini. Quasi quattro ore di musica e spettacolo guardando alla ripartenza, con fiducia e speranza.




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su