Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Spettacolo
  • Palinsesti Rai, Foa: voglia di ripresa. Salini: abbiamo innovato

colonna Sinistra
Martedì 22 giugno 2021 - 15:45

Palinsesti Rai, Foa: voglia di ripresa. Salini: abbiamo innovato

Nella pubblicità investimenti in crescita del 9% sul 2019

Palinsesti Rai, Foa: voglia di ripresa. Salini: abbiamo innovato
Roma, 22 giu. (askanews) – È stato Marcello Foa in collegamento da Milano ad aprire la lunga presentazione dei palinsesti Rai del 2021-2022, che si è tenuta con tutti i direttori di rete nella Sala degli Arazzi di Viale Mazzini. “C’è voglia di ripresa, di rinascita, di ripartire. – ha detto il presidente Rai – Mi auguro che questo palinsesto possa segnare il ritorno alla normalità, ad un periodo di crescita e spensieratezza, di voglia di credere nel futuro”.


L’amministratore delegato della Rai Fabrizio Salini, giunto quasi alla scadenza del suo mandato, ha invece affermato: “Tre anni fa il nostro slogan era ‘di corsa verso il futuro’, per non perdere il treno che il settore ci poneva. Oggi possiamo dire che il futuro lo accendiamo: questa squadra Rai lavora in maniera coesa, la piattaforma Raiplay è diventata protagonista, condividiamo tutti una visione che stiamo operando nell’offerta dei palinsesti, abbiamo innovato programmi, linguaggi, prodotti”. Salini ha poi aggiunto: “Sono soddisfatto e gratificato da questa visione. Abbiamo messo il contenuto al centro, ed è il prodotto che ci fa crescere e rende protagonisti. Devo fare un ringraziamento a tutti perché oggi con i nuovi palinsesti e con il lavoro degli ultimi anni rendiamo la Rai più forte e protagonista”.



L’a.d. di Rai Pubblicità Gian Paolo Tagliavia ha sottolineato che da aprile gli investimenti sono ripresi e che c’è stata la crescita del 9% della raccolta rispetto al primo semestre rispetto al 2019. Per quanto riguarda il bilancio sociale Salini ha affermato che verrà presentato in autunno, e che in autunno verrà lanciato anche in canale in lingua inglese su cui si sta lavorando. Riguardo al contratto di Fabio Fazio ha confermato che durerà altri due anni e per ora prevede solo “Che tempo che fa”.




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su