Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Spettacolo
  • 78ma Mostra del Cinema di Venezia, la madrina sarà Serena Rossi

colonna Sinistra
Giovedì 29 aprile 2021 - 13:18

78ma Mostra del Cinema di Venezia, la madrina sarà Serena Rossi

L'attrice condurrà le serate d'apertura e chiusura del festival
78ma Mostra del Cinema di Venezia, la madrina sarà Serena Rossi

Venezia, 29 apr. (askanews) – L’attrice Serena Rossi sarà la madrina e condurrà le serate d’apertura e chiusura della 78esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica della Biennale di Venezia, diretta da Alberto Barbera.

Serena Rossi aprirà la 78esima Mostra di Venezia nella serata di mercoledì primo settembre 2021, sul palco della Sala Grande (Palazzo del Cinema al Lido) in occasione della cerimonia di inaugurazione e guiderà la cerimonia di chiusura, sabato 11 settembre, in occasione della quale saranno annunciati i “Leoni” e gli altri premi ufficiali.

L’attice è nata a Napoli il 31 agosto del 1985. A 16 anni ha debuttato in teatro con “C’era una volta… Scugnizzi”, il musical di successo scritto da Claudio Mattone ed Enrico Vaime. La notorietà è arrivata nel 2002 con “Un Posto al Sole” e negli anni a seguire con numerose serie di successo per Rai e Mediaset come “Il Commissario Montalbano”, “Il clan dei camorristi”, “Sant’Agostino”, “Adriano Olivetti”, “Che Dio ci Aiuti”, “L’ispettore Coliandro”.

Ritornò in teatro con il ruolo di Rosetta in “Rugantino” di Garinei e Giovannini, commedia musicale con la quale dal Teatro Sistina approda al New York City Center di Broadway. Sul grande schermo è stata protagonista della fortunata pellicola dei Manetti Bros “Song ‘e Napule” (2012) e delle commedie “Al Posto Tuo”, “Troppo Napoletano” e “Caccia al tesoro”.

Alla 75esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia è in concorso con “Ammore e Malavita” dei Manetti Bros, per la cui interpretazione vince un David di Donatello, un Nastro d’Argento e un Ciak d’Oro.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su