Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Spettacolo
  • Numa: “Il coraggio delle idee”, un omaggio alla nostra resilienza

colonna Sinistra
Giovedì 28 gennaio 2021 - 11:00

Numa: “Il coraggio delle idee”, un omaggio alla nostra resilienza

Brano nato nel lockdown con un messaggio di rinascita e speranza
Numa: “Il coraggio delle idee”, un omaggio alla nostra resilienza

Roma, 28 gen. (askanews) – Esce l’atteso videoclip di Numa, “Il coraggio delle idee” (Palmer House Production / Orchard). Fa seguito alla pubblicazione del singolo, scritto ed interpretato dalla stessa artista, che vede la collaborazione di Gianna Simonte per il testo e Phil Palmer e Max Minoia per gli arrangiamenti. Il videoclip è stato diretto da Luca Bizzi.

Come nasce “Il coraggio delle idee”? “Nasce nel momento del lockdown. Anche io – racconta ad askanews Numa – ero in casa ma sentivo dentro di me un gran bisogno di fare musica, di scrivere ed essere in contatto più che mai con l’umanità. E percepivo che questo era ed è un momento estremamente importante per la vita di tutti e quindi anche per la musica”.

“Volevo parlare del coraggio che in questo momento tutti noi dobbiamo avere per andare avanti e per essere felici. Questo brano – aggiunge – nasce per tutti noi, è una dedica profonda fatta con tutto il cuore alla nostra capacità resiliente di reinventarsi, di sapere gettare il cuore oltre l’ostacolo. È rivolto alle nostre idee, alla capacità ogni giorno di superare le difficoltà e di creare un nuovo futuro”.

Dal brano nascerà un documentario-reality: “Il documentario rappresenterà la vita di una serie di persone che racconteranno la loro vita e su come sono riusciti a superare le difficoltà grazie alla loro resilienza e come si può essere felici anche con le piccole cose quotidiane e ritrovare la fiducia nelle nostre capacità”.

Il video è stato girato a Roma negli studi “De Paolis”, con il coordinamento e la supervisione di Giuseppe Racioppi. Luca Bizzi, il regista del videoclip racconta: “Numa ama definirmi ‘il mio tutto’ perché lei dice che ho dedicato, da sempre, anima e corpo a tradurre il suo messaggio e tutti gli aspetti più poliedrici della sua personalità artistica in immagini, grafica e linguaggio mediatico. In questo video le ho fatto interpretare le scene con diversi artisti (o aspetti) creativi, e quindi ha avuto l’opportunità di attingere dalla sua esperienza artistica: è stato bello poterla ritrovare ballerina, pattinatrice, attrice e ovviamente musicista”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su