Header Top
Logo
Domenica 9 Agosto 2020

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
colonna Sinistra
Martedì 23 luglio 2019 - 11:30

Lungo omaggio alla camera ardente di Ilaria Occhini

Al teatro Argentina anche il regista Ferzan Ozpetek
Lungo omaggio alla camera ardente di Ilaria Occhini

Roma, 23 lug. (askanews) – Lungo omaggio alla camera ardente di Ilaria Occhini, l’attrice morta il 20 luglio a 85 anni. Tanti fiori bianchi ricoprono la bara sotto il grande palcoscenico vuoto del teatro Argentina di Roma, occupato da uno schermo che proietta le foto di famiglia e della lunga carriera teatrale, sulle note di brani immortali, da “La vie en rose” a “Odio l’estate “da “My way” a “Era de maggio”.

Accanto al feretro la figlia Alexandra, avuta dal marito, lo scrittore Raffaele La Capria. Tra i tanti cittadini che rendono omaggio all’attrice scomparsa il direttore del Teatro di Roma Giorgio Barberio Corsetti, i registi Ferzan Ozpetek, Piero Maccarinelli e Francesco Apolloni. La camera ardente sarà aperta fino alle 16.30. Poi alle 18 i funerali alla Chiesa degli Artisti di Piazza del Popolo.

Adx/int5

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su