Header Top
Logo
Domenica 25 Agosto 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Spettacolo
  • Al via Universo Assisi: musica, teatro e architettura in “green”

colonna Sinistra
Venerdì 19 luglio 2019 - 15:27

Al via Universo Assisi: musica, teatro e architettura in “green”

Dal 20 al 28 luglio; tra gli ospiti Mogol, Subsonica, Sepe
Al via Universo Assisi: musica, teatro e architettura in “green”

Assisi, 19 lug. (askanews) – Al via la terza edizione di “Universo Assisi”, il festival che dal 20 al 28 luglio animerà la cittadina con spettacoli e performance di arte, danza, teatro e architettura con il fil rouge della sostenibilità ambientale. La sostenibilità sarà infatti il vero filo conduttore durante tutta la settimana e verrà declinato in tutte varie proposte artistiche secondo la scelta del direttore artistico Joseph Grima.

Con la terza edizione per la prima volta verrà utilizzato come palcoscenico uno dei luoghi più iconici della città: il sagrato della Basilica Superiore di San Francesco. Qui, durante i nove giorni del festival, si susseguiranno artisti come Mogol, che ripercorrerà la storia dello straordinario sodalizio di Lucio Battisti, e come Daniele Sepe, eclettico sassofonista e compositore italiano.

Nel programma del festival ci saranno poi anche i Subsonica che si esibiranno il 23 luglio alla Lyrick Summer Arena per presentare il nuovo album “8”, e il 24 luglio in alta quota, per l’evento “Walk for the planet”, una passeggiata naturalistica attraverso il sentiero che conduce dall’Eremo delle Carceri al Monte Subasio.

Per quanto riguarda invece le iniziative legate all’architettura, che vedranno la partecipazione di architetti docenti ed esperti da tutto il mondo, è da segnalare un grande laboratorio di design a cielo aperto in collaborazione con Matera 2019: un processo di scambio creativo tra arte, scienza e tecnologia a carattere internazionale, dove una comunità di artisti sarà libera di sviluppare la propria creatività.

Tra gli altri appuntamenti alla Lyrick Summer Arena , il 24 luglio dalle ore 22 il palco vedrà “Shine Pink Floyd Moon”, il nuovissimo spettacolo di danza firmato dalla Compagnia Daniele Cipriani Entertainment con regia e coreografie di Micha Van Hoecke sulle musiche dei Pink Floyd Legend Orchesta. Il 27 luglio dalle 22 gli Hooverphonic, la storica band belga, ormai prossima ai 25 anni di carriera, dopo i successi mondiali di canzoni come Mad about you e Anger never dies, tornano con un nuovo album e un nuovo tour.

Per la World Music sul Sagrato del Duomo di San Rufino in programma due concerti, rispettivamente il 25 e il 26 luglio: il primo con Goumar Almoctar, detto Bombino, il re del desert blues, noto come il Jimi Hendrix del deserto; il secondo con Kyoshindo, che promuove il Taiko in Italia, la tipica musica nipponica con i tamburi giapponesi.

Per quanto riguarda la proposta teatrale, il 21 luglio dalle ore 18:30; il 22 luglio dalle 21.15 e il 27 luglio dalle 22:30 si svilupperà la trilogia di performance dedicata a Pier Paolo Pasolini dal titolo PPP/ Vita Attraverso per raccontare il legame profondo che unisce il grande intellettuale ad Assisi, per un’esplorazione in tre momenti (Parola, Persona, Pittura) di questa irripetibile esistenza ed esperienza artistica. Universo Assisi unitamente al Piccolo Teatro degli Instabili (tra i pochi teatri privati in Italia) di Fulvia Angeletti sta ideando una collaborazione originale di spettacoli teatrali che si terranno durante tutto l’anno.

Nell’Agorà principale di Universo Assisi il 26 luglio si terrà un grande evento per ricordare la celebrazione del 50esimo anniversario del gemellaggio con San Francisco. Questa occasione unica e speciale è arricchita dall?anteprima di Umbria Jazz che porta nella Città Serafica l’esibizione dei FunkOff dal 9 all’11 luglio. La nota marching band si esibirà per le strade, i vicoli e le piazze di Assisi per omaggiare la tre giorni dedicata ai festeggiamenti.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su