Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
colonna Sinistra
Giovedì 22 settembre 2022 - 16:59

Mobilità integrata: Helbiz partner del Comune di Napoli

Con Maas4Italy

Mobilità integrata: Helbiz partner del Comune di Napoli
Roma, 22 set. – Helbiz, la società che gestisce monopattini, biciclette e motorini elettrici in sharing tutti su un’unica conveniente, user-friendly piattaforma con oltre 40 licenze nelle città in tutto il mondo sarà partner del Comune di Napoli, per integrare il proprio servizio di micro-mobilità elettrica in condivisione nella piattaforma Maas (Mobility as a service).


Ieri mattina, infatti, nella cornice di Palazzo San Giacomo, alla presenza dell’Assessore alle Infrastrutture e Mobilità Edoardo Cosenza, è stato sottoscritto l’accordo relativo al Progetto MaaS (Mobility as a service) – iniziativa promossa dal Ministero per l’innovazione tecnologica e la transizione digitale (MITD) e dal Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili (MIMS) che persegue l’obiettivo di integrare più modalità di trasporto attraverso piattaforme, con l’obiettivo di fornire una varietà di servizi ai cittadini.



Helbiz, leader mondiale del settore, è stata la prima azienda a investire fortemente nella città di Napoli – per i servizi di micro-mobilità in sharing – in termini di mezzi e risorse con l’assunzione diretta di 20 giovani. La società ha iniziato a svolgere il servizio a settembre 2020 con una flotta di 900 monopattini di ultima generazione tutti dotati, ad oggi, anche di indicatori di direzione. Helbiz ha altresì radicato la presenza sul territorio avviando delle collaborazioni con primari partner come SNAV e MyCicero con UnicoCampania. L’obiettivo del progetto sarà migliorare l’esperienza di viaggio dell’utente, promuovendo modalità e comportamenti di mobilità più sostenibili sia dal punto di vista energetico, sia ambientale; ma anche di rendere più equo l’accesso dei cittadini a una mobilità di qualità, rivolgendo particolare attenzione alle fasce più deboli della popolazione.


“La partecipazione alla sperimentazione Mass4Naples è per noi un importante segnale di come l’offerta di servizi integrati possa essere di supporto all’ultimo miglio del Trasporto Pubblico Locale” – ha commentato Luca Santambrogio Country Manager Italia di Helbiz – “Siamo pertanto molto soddisfatti dell’intesa raggiunta, che ci mette nelle condizioni di poter dare il nostro supporto per facilitare gli spostamenti in una città come Napoli dove il tema della mobilità sta particolarmente a cuore a cittadini e Istituzioni. Accogliere il modello della micro-mobilità significa infatti rendere più accessibili e capillari gli spostamenti che diventano sempre più a misura di cittadino, adottando una nuova cultura della sostenibilità non solo ambientale, ma anche energetica”.



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

VIDEO
VIDEO PIÙ POPOLARI
Torna su