Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
colonna Sinistra
Giovedì 22 settembre 2022 - 11:16

Mercato arredamento in crescita fino al 2031

Trainata dall’online

Mercato arredamento in crescita fino al 2031
Roma, 22 set. – Secondo una ricerca svolta negli Stati Uniti da Allied Market Research, la dimensione del mercato dei mobili – con particolare attenzione a quelli del lusso – è valutata 23.771 milioni di dollari nel 2020, e si stima che raggiungerà 42.159 milioni entro il 2031. Ciò è dipeso dalla possibilità di acquistare online, la rapida urbanizzazione e cambiamento nello stile di vita, con l’aumento del reddito disponibile dei consumatori.


Online infatti è possible ormai acquistare l’arredamento per la propria casa – come sul portale Favi – optando per ogni tipo di oggetto, dalle madie alle cassettiere, dai letti alle cucine. Ad esempio per le cassettiere le opzioni sono molte: il mobiletto con cassetti in legno non è ingombrante, e si adatta a qualsiasi arredamento. La cassettiera con sei cassetti in tessuto pieghevoli ed estraibili è moderna, con colori beige che echeggiano il legno: è ideale per tenere in ordine la cabina armadio, da tenere in bagno, in lavanderia o all’ingresso con cassetti sono estraibili e pieghevoli. Può contenere vestiti, calzini, giocattoli.



Le cassettiere con stile etnico permettono di apprezzare i colori caldi, infondendo esotismo alla stanza. Inoltre in tale maniera si offre una seconda possibilità alle materie prime naturali il cui destino doveva essere gettato via: infatti è prodotta con legno di recupero industriale, vecchi telai, vecchi mobili, tanto che i pezzi di legno riciclati vengono poi tagliati, regolati e scolpiti per produrre mobili atipici e caratteristici.


Curioso è il mobiletto di legno di abete e mdf e in ferro rosso e bianco: si tratta di un mobiletto bar con due sportelli e due cassetti, con design che può rimandare agli anni ’60 ed alla cultura hippie. È adatto per restituire alla stanza un tocco vintage e industriale,  per creare un ambiente ricercato.



Il trend dei mobili ecologici. Più costosa è la cassettiera tibetana con struttura in legno di olmo a dodici cassetti: spesso questo tipo di oggetti nacquero come mobili per funzioni diverse, e poi sono ristrutturati così da essere inseriti in camere da letto, soggiorni e salotti. Il mobile può essere laccato e si distingue per le originali maniglie ricavate da collana di rituale tibetana in rame e oro. I cassetti, interamente rivestiti in pelle, presentano un iconico motivo a mosaico. Più classica è la cassettiera in stile Luigi XVI a quattro cassetti bombati, in legno massello, intarsiata e sagomata: è adatta  per arredare qualsiasi zona della casa, e conferisce preziosità e sentore di lusso.


Infatti secondo la ricerca svolta negli Stati Uniti, anche il segmento dei mobili in pelle crescerà a un ritmo considerevole. Non mancano i mobili ecologici e multifunzionali, che hanno guadagnato popolarità nel corso degli anni.   I mobili utilizzati nei soggiorni e nelle camere da letto detengono la più alta richiesta nel settore domestico. L’adozione di questi tipi di mobili nel mercato globale è dovuta alla crescita della consapevolezza ambientale e dei vincoli di spazio nelle regioni ad altor tasso di urbanizzazione.



Arredare la camera online. Sempre online può essere acquistato il mobilio per la camera da letto. Si va dai   guardaroba ai i comò, doghe, comodini, specchi, fino al paravento. Lo stesso letto matrimoniale può essere scelto con look vintage e british nella struttura, con testiera trapuntata e bottoncini in stile chesterfield. Originale è quello con la testata a doghe orizzontali colorato in tinta, laccato bianco opaco. Negli ultimi anni è molto di moda lo stile shabby chic, che evoca gli stili provenzali e country: il letto con questo stile è realizzato in maniera artigianale da falegnami esperti, e conferisce alla stanza da notte fascino e stile. Il materiale di costruzione può essere in legno massello di betulla, e l’aspetto è anticato tipico degli arredi shabby.


CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su