Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
colonna Sinistra
Venerdì 24 giugno 2022 - 11:30

Whatsapp: è possibile trasferire le chat da Android ad iPhone

Ecco come

Whatsapp: è possibile trasferire le chat da Android ad iPhone
Roma, 24 giu. – Apple ha recentemente implementato le potenzialità dell’applicazione “Move to iOS” introducendo la possibilità di effettuare la completa migrazione di chat e file multimediali presenti all’interno di Whatsapp da uno smartphone Android ad uno Apple.


Un aggiornamento fortemente richiesto, accolto in maniera positiva dagli utenti e annunciato direttamente da Mark Zuckerberg, presidente e A.D. di Meta attraverso le seguenti parole:



“Stiamo aggiungendo a WhatsApp la possibilità di passare in modo sicuro da un telefono all’altro e di trasferire la cronologia delle chat, le foto, i video e i messaggi vocali tra Android e iPhone mantenendo la crittografia end-to-end. Si tratta di una funzione molto richiesta. L’anno scorso abbiamo lanciato la possibilità di passare da iPhone ad Android e ora abbiamo aggiunto anche Android ad iPhone”.


Con l’aiuto degli esperti di MisterGadget.Tech, abbiamo preparato una guida completa su come trasferire le proprie chat, le foto e i video di Whatsapp da Android ad iPhone.



Un aggiornamento necessario. Prima del recente update di “Move to iOS”, il trasferimento di file da uno smartphone Android ad uno Apple era possibile solo attraverso l’utilizzo di applicazioni esterne che richiedevano elevati costi di abbonamento a fronte di un servizio poco efficiente e con una modalità di gestione della privacy poco trasparente.


Ora, invece, grazie alla nuova versione dell’applicazione, che si installa sui telefoni Android per effettuare il trasloco dei propri contenuti, tutto il processo viene gestito direttamente da Apple, garanzia di protezione dei dati e di sicurezza nei processi.



Come trasferire le chat. Per eseguire la migrazione di file e delle chat di Whatsapp da uno smartphone Android ad uno Apple, i nuovi utenti dell’azienda di cupertino dovranno scaricare da Play Store l’applicazione Move to iOS e accedere alla schermata iniziale. Coloro che già avevano utilizzato l’app potranno notare l’aggiunta della voce “Whatsapp”.


Avviata l’app, l’utente potrà selezionare quali elementi trasferire da un device all’altro e procedere. Il tempo che l’app impiegherà per completare il processo varia a seconda del numero di chat esistenti e in funzione della quantità di foto, video e file multimediali presenti sullo smartphone.


L’ultimo aggiornamento di Move to iOS, oltre ad offrire la possibilità di trasferire le chat dell’app di messaggistica più usata al mondo, introduce anche l’opportunità di migrare le app da Android a Apple, con relativi dati.


Viene invece esclusa dal servizio la possibilità di trasferire le chat presenti su Whatsapp Business, per le quali non è ancora stata prevista una soluzione.


I requisiti. Non tutte le persone potranno accedere fin da subito alle nuove funzionalità introdotte da Move to iOS. Inizialmente infatti l’aggiornamento sarà disponibile solo per alcuni utenti selezionati, utilizzatori della versione beta di Whatsapp, e solo dopo qualche settimana la fruizione sarà destinata a tutti.


E’ anche importante sapere che questo procedimento si può utilizzare sono in fase di configurazione del vostro nuovo iPhone: non è possibile fare questo trasferimento di dati su un cellulare di Apple che è già configurato.


Questa procedura, quindi, vale solo quando passate per la prima volta da un telefono Android ad un nuovo iPhone, che utilizzate per la prima volta.


In questo momento, la migrazione in direzione opposta, da iPhone ad Android, funziona correttamente, senza bisogno di strumenti esterni, solo quando si fa un trasferimento verso un cellulare Samsung; per farlo bisogna attuare un procedimento simile a quello appena descritto, usando l’applicazione Samsung Smart Switch.


CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su