Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
colonna Sinistra
Martedì 26 ottobre 2021 - 16:12

Nuove forme di benefit aziendali

In un modello di lavoro ibrido

Nuove forme di benefit aziendali
Roma, 26 ott. – È da molto tempo, ormai, che sentiamo parlare del famoso “benessere sul lavoro” e di come esso influenzi la produttività dei dipendenti. Trattenere i talenti attraverso misure che garantiscano il comfort sul lavoro è uno dei compiti principali dei responsabili delle risorse umane, e secondo uno studio di Willis Tower Watson, il 78% dei dipendenti afferma di essere soddisfatto dei benefit presenti quando entra in un’azienda. Tuttavia, i cambiamenti nel panorama dell’occupazione derivanti dalla pandemia hanno portato le aziende a cercare nuovi modi per trovare nuove strade per migliorare il benessere professionale e personale dei loro dipendenti.


In questo senso, Gympass, la piattaforma completa di benessere aziendale, ha individuato le nuove misure risultanti dalle nuove tipologie di lavoro, dalla leadership a distanza o dalla digitalizzazione dei processi, più apprezzate per il loro impatto diretto sulla salute, sia fisica che mentale, e che fanno già parte della “nuova normalità”:



Opzioni di lavoro flessibile: Questo approccio permette ai dipendenti di avere l’autonomia necessaria per creare i propri orari e trovare un equilibrio tra lavoro e vita privata. Se la pandemia ci ha insegnato qualcosa, è che le persone spesso lavorano meglio quando sentono di avere più controllo sul loro programma, secondo le esigenze specifiche della loro giornata in quel momento. È importante dare ai dipendenti la fiducia sufficiente per gestire il proprio tempo e organizzare il lavoro, una politica che sta diventando sempre più importante e apprezzata sul posto di lavoro.


Giorni di lavoro a distanza: il lavoro a distanza occupa un posto fondamentale nella vita delle persone per la facilità con cui esso è in grado ottimizzare il tempo, aumentare la produttività o ridurre le spese di viaggio. Anche se questo sviluppo può essere attribuito principalmente alla pandemia COVID-19, oggi non si tratta solo di lavorare da casa, ma anche di lavorare da qualsiasi luogo, per periodi prolungati o addirittura permanenti, a favore del lavoro offshore. Inoltre, molte aziende hanno scelto di normalizzare il telelavoro, fino ad aiutare i loro dipendenti a coprire i costi dell’home office, per coloro che scelgono questa opzione per il loro lavoro quotidiano.



Salute e benessere come valore fondamentale: la salute fisica e mentale dei dipendenti influisce sulla loro vita personale, ma ha anche una connessione diretta con le loro prestazioni lavorative. Siamo di fronte a un cambiamento di scenario in cui il benessere e la sicurezza del dipendente è considerato il talento fondamentale che le persone hanno, dentro e fuori dal lavoro, e quindi le aziende stanno investendo nella retribuzione emotiva, cioè in strumenti che garantiscono che i dipendenti lavorino in un ambiente psicologicamente sicuro per svolgere efficacemente il lavoro.


Opzioni digitalizzate: prima della pandemia, c’erano molti benefici sul posto di lavoro, come la ristorazione in ufficio, la palestra, le sale di ricreazione o la promozione dopo il lavoro, che sono stati messi in secondo piano nel modello ibrido. Le aziende stanno esplorando come offrire benefici simili ai dipendenti che lavorano in remoto, attraverso servizi digitali come la formazione, la telemedicina o le app per il benessere online. Secondo i dati di Gympass, il 69% delle aziende investe in benefici olistici per il benessere che vanno dalla consulenza nutrizionale, alla terapia psicologica o alle lezioni di fitness, all’aiuto per il sonno o per smettere di fumare.



Benessere finanziario: questa tendenza determina se una persona gestisce bene il suo denaro e se la sua situazione finanziaria personale è positiva o negativa. Al giorno d’oggi, il supporto da parte delle aziende per aiutare i propri dipendenti a far fronte ai loro obblighi finanziari senza problemi e a sentirsi rassicurati sul loro futuro è una qualità strettamente legata al benessere emotivo dei lavoratori, poiché non avere stabilità finanziaria può portare a stress e disagio che possono portare a un calo significativo delle prestazioni e della produttività.


Nelle parole di Andrea Bandini, VP & Head of Europe, “Non è un segreto che i benefici per i dipendenti giocano un ruolo cruciale nel modo in cui i dipendenti si sentono nei confronti di una società. Tradizionalmente, sono state offerte misure per incoraggiare la presenza fisica in ufficio, tuttavia, in un modello ibrido molti di questi benefici sono scomparsi, insieme agli spazi che li supportavano. Oggi, trovare nuovi modi per mantenere la motivazione dei dipendenti basati su un modello di lavoro flessibile è una delle principali sfide per le risorse umane e per aziende come Gympass, che sono leader nel fornire misure mirate alla salute, alla felicità e alla stabilità dei loro dipendenti.


CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su