Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
colonna Sinistra
Martedì 15 giugno 2021 - 16:43

Selectra si classifica Best Workplace for Women

Tra le prime 10 aziende italiane

Selectra si classifica Best Workplace for Women
Roma, 15 giu. – Un ambiente di lavoro in cui equità, rispetto e coesione vengo valorizzati ogni giorno: per questo motivo Selectra Italia (selectra.net) dopo aver ottenuto ad inizio anno la certificazione di Great Place to Work Italia riceve ora anche il riconoscimento di Best Workplace for Women, classificandosi tra le prime 10 aziende italiane dove le donne si sentono più valorizzate per il loro contributo lavorativo.


Nata a Roma nel 2015 su iniziativa di due giovani imprenditori, Antoine Arel e Niccolò Carlieri, Selectra ha come obiettivo quello di semplificare la gestione delle utenze di casa tramite i suoi servizi di consulenza gratuiti, che accompagnano privati e aziende nella scelta e attivazione dei contratti luce, gas e internet. Con una crescita  del 100% all’anno, l’azienda conta oggi oltre 110 dipendenti, con un’età media di 30 anni. Per quanto riguarda le donne, in Selectra sono la maggioranza e rappresentano il 54% del totale dei dipendenti e il 50% nelle posizioni  dirigenziali.
Selectra rientra così nella speciale classifica di Great Place to Work Italia che ogni anno individua le migliori aziende all’interno delle quali la popolazione femminile esprime in modo più intenso l’apprezzamento per lavorare in un great place to work.



La classifica premia infatti le aziende che ottengono da parte dei dipendenti il punteggio più alto in base a: media del Trust Index delle donne in azienda, che indaga credibilità, rispetto, equità, orgoglio e coesione; differenza tra la media Trust Index delle donne e degli uomini in azienda; presenza femminile in azienda e presenza femminile all’interno del management; il Parity Index femminile, l’indice che prende in considerazione la  possibilità di assentarsi dal lavoro, la retribuzione equa, il profit sharing, l’equità delle promozioni, l’assenza di favoritismi, l’imparzialità legata al genere.


In particolare, il 100% dei dipendenti di Selectra che hanno preso parte all’indagine afferma che in azienda le persone vengono trattate in modo imparziale indipendentemente dall’origine e dal genere.



“Siamo orgogliosi dell’ambiente lavorativo che abbiamo costruito nel tempo: tutti vengono riconosciuti per il lavoro che svolgono, senza alcuna differenza di genere, e anche questo ha permesso di instaurare un clima di fiducia e di supporto reciproco, in cui viene dato spazio a proposte, idee e progetti per migliorare giorno dopo giorno”, spiega Maria Zonova, Responsabile Comunicazione e Marketing di Selectra.


“Anche in un periodo così complicato, tra lockdown, emergenze e smart working, Selectra ha sempre messo al primo posto il benessere di tutti i collaboratori: solo lavorando bene si è infatti in grado di offrire un servizio sempre eccellente nei confronti dei nostri utenti”, aggiungono i fondatori, Antoine Arel e Niccolò Carlieri.



Selectra ha inoltre continuato ad investire e assumere nuovi collaboratori: solo nel primo semestre 2021, 40 persone sono entrate a far parte del team. Ora la ricerca di nuovi talenti continua: Selectra sta infatti ulteriormente ampliando il suo team, con più di 10 posizioni aperte, tra cui Consulenti Commerciali, Web Marketing Specialist, Project Manager IT, Web Content Editor.
Chiave del successo di Selectra consiste nell’utilità del servizio offerto: grazie ai tool proprietari di comparazione delle tariffe di luce e gas, strumenti di stima dei consumi energetici di casa e partnership con i maggiori fornitori di energia e telefonia, Selectra mette a disposizione dei consumatori un servizio gratuito personalizzato per confrontare ed attivare le offerte di luce, gas e internet più adatte alle loro esigenze, accompagnandoli anche nelle pratiche contrattuali.


A questo si aggiunge il lavoro svolto da Selectra per rendere i consumatori sempre più informati, consapevoli ed indipendenti nelle scelte tramite guide pratiche, analisi e studi sul mondo delle utenze aggiornati e fruibili gratuitamente sui portali online dell’azienda.


CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su