Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
colonna Sinistra
Lunedì 3 maggio 2021 - 12:22

Pradella Sistemi partner tecnologico di Ercole Marelli Green Power

Per il sistema Sunrail
Pradella Sistemi partner tecnologico di Ercole Marelli Green Power

Roma, 3 mag. – Dopo un periodo di reciproca attività di ricerca e sviluppo, è stata avviata la partnership tra la Pradella Sistemi di Bergamo, azienda attiva nelle tecnologie innovative a favore del territorio e la Ercole Marelli Green Power.

Si tratta della produzione, nel complesso industriale della Pradella, di moduli Sunrail interconnessi con sistemi brevettati dalla stessa che sono costituiti da elementi atti alla ricarica di veicoli elettrici, di ebike e di dispositivi elettronici quali gli smartphone ma anche i defibrillatori per le emergenze mediche, il tutto a costituire le cosiddette “isole intelligenti”.

È proprio Furio Pradella, fondatore dell’omonima azienda che ha installazioni in molti punti strategici del Paese e all’estero, vincitrice del Premio Innovazione Smau 2020, a sostenere che: “la grande versatilità del sistema modulare Sunrail consente di delimitare aree e percorsi e contemporaneamente alimentare autonomamente intere zone attrezzate dai nostri dispositivi. Ciò consente di rendere indipendenti energeticamente intere aree nelle quali possono essere alloggiate e ricaricate biciclette elettriche come collocati dispositivi salvavita come la nostra Pila che può contenere un defibrillatore e altri sistemi di allarme e soccorso”. “Abbiamo testato il sistema Surnrail e lo abbiamo ritenuto unico nel suo genere, poter produrre energia attraverso i pannelli fotovoltaici di ultima generazione di cui è dotato, laddove si renda necessaria una recinzione, un parapetto, una ringhiera – elementi finora passivi – ci rende davvero orgogliosi di poter implementare questo progetto. Progetto che vede molteplici applicazioni, dall’inserimento architettonico nei fabbricati8 che consente peraltro, di utilizzare i benefici introdotti con l’ ecobonus 110%) sia per completare la nostra offerta di arredo urbano, per rendere l’ambiente smart e interattivo. Ma con Ercole Marelli Green Power siamo già al lavoro per implementare anche altre tecnologie innovative che possano dialogare con i nostri sistemi brevettati e con l’utenza” conclude Pradella.

Completa integrazione nell’architettura degli edifici – beneficio che si ottiene dalle misure incentivanti in vigore – rendendo efficienti quegli elementi normalmente considerati passivi come i parapetti dei terrazzi e dei balconi, sostituendo le più diffuse ringhiere con un elemento che, attraverso l’azione del fotovoltaico produce energia da una fonte rinnovabile, ma anche la realizzazione di vere e proprie “isole intelligenti” fruibili dai cittadini nella aree urbane e non solo, questi i principali vantaggi di questo sistema e della partnership tra le due aziende.

Ne parla anche Carmelo Scaramuzzino, COO della divisione Ercole Marelli Green Power :”annunciamo con piacere la partnership con la Pradella Sistemi, una azienda che ha basato il suo successo su una componente importante di ricerca e sviluppo. Con i suoi prodotti per l’arredo intelligente delle smart city e con l’innovativo e unico brevetto della –Pila®- un charger point multifunzione che può ricaricare dallo smartphone alla ebike ma anche alimentare un defibrillatore, è ora leader di mercato anche per la competenza nell’interconnessione delle tecnologie attraverso il sistema IOT. Con Predella Sistemi abbiamo raggiunto un accordo per l’assemblaggio delle nostre componenti fino al prodotto finito e l’implementazione con i loro sistemi. Siamo certi che l’unione sia la base per rispondere adeguatamente al mercato e alle sollecitazioni del Governo a svoltare verso un Green Deal per una vera transizione energetica e ambientale. Tutti i nostri sistemi producono energia da fonte rinnovabile, attraverso il fotovoltaico, non inquinano e sono realizzati con materiali ecologicamente sostenibili”

L’assemblaggio di Sunrail avviene negli stabilimenti Predella Sistemi in Val Seriana nel Bergamasco mentre il supporto tecnico e commerciale è nella sede della Bruno Presezzi, da cui dipende la divisione Ercole Marelli Green Power in Brianza dove è situata anche l’Academy che coordina la ricerca e sviluppa su nuove tecnologie. La diffusione dei prodotti è prevista per tutto il territorio italiano e per l’estero.

Un primo progetto congiunto sta per essere avviato in una località di montagna per un’installazione di Sunrail che prevede anche l’alloggiamento di ebike e il supporto per la loro ricarica.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su