Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
colonna Sinistra
Mercoledì 28 settembre 2022 - 09:58

AstroSamantha al comando della Iss. Oggi il passaggio di consegne

Prima donna europea a ricoprire questo ruolo

AstroSamantha al comando della Iss. Oggi il passaggio di consegne
Roma, 28 set. (askanews) – Oggi l’astronauta italiana dell’Agenzia spaziale europea Samantha Cristoforetti assumerà il ruolo di comandante della Stazione spaziale internazionale.


AstroSamantha è la prima donna europea a rivestire questo ruolo, già assunto dai colleghi del corpo astronauti dell’Esa Frank De Winne, Alexander Gerst, Luca Parmitano e Thomas Pesquet. L’astronauta italiana resterà alla guida della Iss fino alla sua partenza per fare rientro sulla Terra in programma a ottobre.



A sancire il cambio della guardia a bordo della Iss sarà il passaggio simbolico di una chiave dall’attuale comandante dell’equipaggio della Spedizione 67, il russo Oleg Artemyev – che domani rientrerà sulla Terra insieme a Denis Matveey e Sergey Korsakov – alla Cristoforetti durante una cerimonia che sarà trasmessa in diretta alle 15.35 sulle Web tv dell’Esa e della Nasa.


Il comandante della Stazione spaziale internazionale è responsabile del lavoro e del benessere dell’equipaggio in orbita, mantiene una comunicazione efficace con i team a terra e coordina le azioni dell’equipaggio in caso di situazioni di emergenza.



Dall’inizio della missione Esa Minerva – la seconda per la Cristoforetti dopo l’esordio nello spazio nel 2014 con la missione Futura dell’Agenzia spaziale italiana – AstroSamantha è stata responsabile del Segmento Orbitale degli Stati Uniti (USOS), supervisionando le attività nei moduli e nei componenti statunitensi, europei, giapponesi e canadesi della Stazione.


Durante la missione Minerva, iniziata lo scorso aprile, l’astronauta italiana ha anche effettuato la sua prima passeggiata spaziale, unica donna europea a eseguire un’attività extraveicolare.



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su