Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
colonna Sinistra
Giovedì 30 giugno 2022 - 11:36

Spazio, primo satellite in banda C di SES lanciato con successo

Realizzato da Thales Alenia Space entrerà in funzione ad agosto

Spazio, primo satellite in banda C di SES lanciato con successo
Roma, 30 giu. (askanews) – SES e Thales Alenia Space, jv tra Thales 67% e Leonardo 33%, hanno annunciato oggi che il satellite SES-22 è stato lanciato con successo a bordo di un razzo Falcon 9 di SpaceX da Cape Canaveral, in Florida, Stati Uniti.


Realizzato da Thales Alenia Space, il primo dei satelliti in banda C di SES destinato a liberare i 300 MHz inferiori di questo spettro, opererà nello slot orbitale a 135 gradi ovest e fornirà TV e radio a milioni di case americane, oltre a fornire altri servizi critici di trasmissione dati. L’entrata in funzione di SES-22 – informa una nota – è prevista per i primi di agosto 2022.



Il lancio di SES-22 fa parte di un più ampio programma della Federal Communications Commission (FCC) per liberare una porzione di spettro in banda C per consentire così agli operatori di reti mobili di distribuire servizi 5G negli Stati Uniti contigui (CONUS). In risposta a un mandato della FCC, gli operatori satellitari come SES sono tenuti a trasferire i loro servizi esistenti dai 300 MHz ai 200 MHz dello spettro in banda C per fare spazio al 5G.


Per rispettare la scadenza fissata dalla FCC per liberare lo spettro in banda C in tutti gli Stati Uniti entro dicembre 2023, mantenendo al contempo la continuità dei servizi, SES lancerà cinque satelliti: SES-18, SES-19, SES-20, SES-21 e SES-22 nel 2022.



“Siamo entusiasti per il successo del lancio di SES-22, grazie ai nostri partner Thales Alenia Space e SpaceX – ha dichiarato Steve Collar, CEO di SES – Il lancio di SES-22, insieme ai prossimi lanci di satelliti in banda C previsti per quest’anno, ci permetterà di continuare a fornire i servizi di alta qualità a cui i nostri clienti sono stati abituati negli ultimi decenni, liberando al contempo lo spettro che consentirà agli Stati Uniti di sbloccare rapidamente il promesso 5G”.


“Il successo del lancio di SES 22 è il risultato della nostra lunga e proficua collaborazione con SES – ha dichiarato Hervé Derrey, Presidente e CEO di Thales Alenia Space – Questo risultato riflette la forza e la comprovata esperienza in orbita della nostra piattaforma Spacebus 4000 B2, unita alla nostra capacità di consegnare tempestivamente e rapidamente SES-22, due elementi chiave che hanno portato alla decisione di SES di lavorare con noi per sostituire la sua attuale flotta in banda C”.



Il satellite SES-22 ha avuto tempi rapidi di consegna. Thales Alenia Space, infatti, lo ha consegnato in solo 22 mesi dall’ordine. SES-22 è il settimo satellite di SES lanciato da SpaceX negli ultimi 10 anni.


CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su