Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Mattarella: il Csm operi con obiettività e concretezza anche su nodi complessi

colonna Sinistra
Mercoledì 25 gennaio 2023 - 13:06

Mattarella: il Csm operi con obiettività e concretezza anche su nodi complessi

"Da Pinelli senso istituzionale e spirito collaborativo"

Mattarella: il Csm operi con obiettività e concretezza anche su nodi complessi
Roma, 25 gen. (askanews) – “Al vicepresidente appena eletto i miei auguri. Sono certo che saprà affrontare con senso istituzionale e con spirito collaborativo le funzioni rilevanti a cui è chiamato. Sono certo che il Consiglio, con la sua conduzione, affronterà con obiettività e concretezza anche le questioni più complesse che di volta in volta gli saranno sottoposte”. Lo ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, parlando a braccio al termine dell’elezione di Fabio Pinelli vicepresidente del Csm.


“Desidero ricordare anche qui il ruolo di questo Consiglio, organo di garanzia che la Costituzione colloca a presidio dell’autonomia e dell’indipendenza della magistratura. A lei signor vicepresidente – ha detto Mattarella rivolgendosi a Pinelli – spetta il compito di favorire la coesione dell’attività del Consiglio. L’adozione di delibere condivise, ne rende più efficace ed autorevole il percorso”.



“Sono certo che ogni consigliere conti di svolgere il proprio ruolo con piena lealtà verso le istituzioni. Il ruolo di componente del Csm interpreta una funzione di garanzia e al contempo di grande responsabilità ed equilibrio tra i poteri costituzionali”.


“Componenti togati e non togati si distinguono soltanto per la loro provenienza, ma hanno le medesime attribuzioni nella gestione della complessa attività che è a loro rimessa”.



Vep/Nav/Int13




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su