Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Lombardia, Moratti: pandemia non ha insegnato priorità a Fontana

colonna Sinistra
Mercoledì 25 gennaio 2023 - 17:25

Lombardia, Moratti: pandemia non ha insegnato priorità a Fontana

Primo obiettivo del sistema sanitario è proteggere i più fragili

Milano, 25 gen. (askanews) – “Quando si interviene per tagliare le liste d’attesa ci sono delle priorità da rispettare, e sicuramente quella dei pazienti oncologici è una di queste”. Lo ha scritto in una nota la candidata civica e del terzo polo alla presidenza della Regione Lombardia, Letizia Moratti, sul tema del taglio delle liste di attesa in sanità. “Evidentemente nemmeno la pandemia ha insegnato ad Attilio Fontana qual è il primo obiettivo del sistema sanitario: proteggere i più fragili” ha aggiunto.


“Attilio Fontana ha deciso di bloccare il lavoro avviato nel 2022 per la gestione delle prestazioni di follow up per tutti i pazienti chirurgici oncologici. Un metodo che ho introdotto e garantiva l’esecuzione di tutte le prestazioni di controllo a migliaia di utenti nel rispetto del protocolli con tutte le prestazioni entro i tempi previsti (visite, esami di radiologia, etc.) gestite direttamente dagli ospedali senza necessità di prenotazione da parte del paziente” ha evidenziato Moratti.



In questo modo, a suo parere, si è tornati “a lasciare in balia del loro destino, esattamente come accadeva prima del 2021-2022, tutti i pazienti che, pur con intervento chirurgico per rimozione di tumore, poi necessitano di una serie di prestazioni sanitarie, previste dai protocolli oncologici, che se non sono erogate nei tempi non consentono un efficiente monitoraggio della evoluzione del tumore”.




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su